Presentato a Foligno il Rally FIM 2020!

 -  -  6


Si è tenuta oggi a Palazzo Trinci a Foligno (PG) la presentazione del Rally FIM 2020, l’evento mototuristico internazionale di maggior prestigio che dal 24 al 26 giugno dell’anno prossimo si svolgerà proprio nella località umbra.

Nella Sala delle Arti dell’edificio storico, che fu residenza della famiglia governatrice sulla città tra il 1305 e il 1439, erano presenti al tavolo dei relatori: il Sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, il Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Giovanni Copioli, il Presidente della Commissione Turistica e Tempo Libero FMI, Rocco Lopardo, ilDirettore dei Servizi Generali della Federazione Internazionale di Motociclismo, Damiano Zamana, l’Assessore al Turismo, Michela Giuliani e l’Assessore alla Cultura e allo Sport, Decio Barili. Erano inoltre in sala la Direttrice del Rally FIM 2020, Cristiana Mariani, iMembri della Commissione Turistica FIM, Keith Freak e Stjepko Varga, la Presidente del Comitato Regionale FMI Umbria, Mara Colligiani, il Presidente del Moto Club Foligno, Dario Signorelli, ilCoordinatore del Mototurismo in Umbria, Carlo Faina, il Presidente della Commissione Ambiente, Giancarlo Strani e l’Art Director Stefano Fonzo.

I presenti hanno espresso forte entusiasmo in vista di una manifestazione di cui in Italia si svolgerà la 75° edizione. Sono attesi oltre 1.000 motociclisti provenienti da 25 nazioni di tutto il mondo; il nostro Paese è sempre stato protagonista di questo evento, viste le 25 vittorie ottenute. Le ultime nel 2017 in Svezia e nel 2018 in Lituania. Nel corso della conferenza, è stato inoltre presentato il logo del Rally FIM 2020.

Il Sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, ha dichiarato: “Da parte della nostra Amministrazione posso assicurare massima disponibilità e collaborazione. E’ un onore essere stati scelti come città ospitante del Rally FIM, che tornerà in Italia dopo tredici anni. La manifestazione rappresenta una importante occasione di visibilità per il territorio e voglio ringraziare la Federazione Internazionale e Italiana per aver scelto Foligno come teatro dell’evento. Ci impegneremo per far scoprire ai motociclisti le bellezze della nostra città e ospitarli nel miglior modo possibile”.

“Ringrazio l’Amministrazione Comunale, la Federazione Internazionale di Motociclismo, il CONI Umbria, il Comitato Regionale FMI Umbria e tutte le realtà coinvolte per la loro collaborazione e disponibilità”, ha spiegato il Presidente FMI Giovanni Copioli“Anche in questa occasione il gioco di squadra è e sarà fondamentale. Tra meno di un anno i motociclisti giungeranno in una località splendida come Foligno e in una regione, l’Umbria, che sono certo sapranno accoglierli al meglio. Il nostro obiettivo è organizzare il Rally FIM 2020 in modo che i partecipanti apprezzino la cultura e la storia del nostro territorio. Sarà una grande occasione di promozione per il motociclismo in Italia”.

“Tra le numerose città candidate ad ospitare il Rally FIM 2020 abbiamo scelto Foligno perché l’Amministrazione Comunale ha deciso non solo di ospitare l’evento, ma di condividerlo”ha detto Rocco Lopardo, Presidente della Commissione Turistica e Tempo Libero FMI. “Ciò significa che vi sono intenti comuni relativamente a programmi, attività e obiettivi. Dal nostro punto di vista, era fondamentale trovare una realtà che cogliesse appieno la portata dell’evento e fosse entusiasta di collaborare ad una manifestazione che nel nostro mondo, quello mototuristico, rappresenta l’eccellenza”.

Com. Stam.

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
96 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *