Beach Soccer: a Catania le finali della Serie Aon 2019

 -  -  8


Otto squadre si giocano lo scudetto dal 9 all’ 11 agosto alla “Beach Arena” sulla spiaggia libera n.1 del litorale Playa di Catania. Oggi antipasto ghiotto con Catania-Terracina: in palio la Supercoppa  

Catania, 8 agosto 2019 – Prima della gara di Supercoppa (oggi alle ore 18 la supersfida Catania-Terracina), si è tenuta a Catania la conferenza stampa di presentazione della Final Eight, l’ultimo atto verso l’assegnazione dello scudetto 2019. Nella Sala della Giunta del Palazzo degli Elefanti, affollata di giornalisti, hanno preso posto i vertici della Lega Nazionale Dilettanti e quelli della Città, rappresentati rispettivamente dal presidente Cosimo Sibilia e dal sindaco Salvo Pogliese. Insieme a loro hanno sono intervenuti l’assessore regionale allo sport e turismo Manlio Messina, l’assessore allo sport del comune di Catania Sergio Parisi, il presidente del Catania Beach Soccer Giuseppe Bosco e il consigliere del Dipartimento Beach Soccer LND Ferdinando Arcopinto. Per il main sponsor della Serie A, presente il direttore commerciale di AON Italia Francesco Trebisonda.

La Final Eight, con le otto migliori formazioni a caccia del titolo italiano, torna a Catania per il secondo anno consecutivo, grazie al promotore Catania Beach Soccer in collaborazione con Comune e Regione. Teatro delle sfide la maestosa Arena allestita al litorale della Playa (viale Kennedy 9) con 1500 posti a sedere, 5000 mila metri quadrati di spazio occupato, 250 posti nell’Area Vip.

“Quando è possibile contare sulla sinergia tra amministrazioni e istituzioni sportive, i risultati sono straordinari – ha dichiarato Cosimo Sibilia – Catania è ancora una volta protagonista nell’organizzazione della tappa conclusiva della stagione, grazie all’impegno di dirigenti determinati e, oserei dire bonariamente, anche testardi. Sport e calcio non devono essere fini a se stessi, ma devono avere effetti positivi sul territorio. Ho già potuto apprezzare il seguito di pubblico e l’interesse dei media: vuol dire che abbiamo fatto cose buone, ma dobbiamo sempre avere l’obiettivo di migliorarci. Perché alla LND non sta a cuore solo il risultato sportivo, ma anche quello sociale, culturale e turistico”.

“Catania è una delle culle del beach soccer italiano e per la Città questo è motivo di grande orgoglio – ha spiegato il sindaco Salvo Pogliese – Catania è stata la prima in Italia ad aver immaginato un regolamento che determina l’elargizione di contributi, derivanti dalla tassa di soggiorno, agli organizzatori di eventi in base ai numeri delle ospitalità generate. Un modello vincente che sta dando ottimi risultati e grandi opportunità a Catania. Ho avuto modo di apprezzare gli sforzi del club guidato da Giuseppe Bosco, con le ottime ricadute in termini di prestigio e di turismo sportivo, ed è quindi giusto che l’amministrazione sia al suo fianco”.

Impressioni ed indicazioni confermate da Manlio Messina. “Queste sono iniziative che fanno bene allo sport ed alla nostra Sicilia. – ha aggiunto l’assessore regionale allo sport e al turismo – E come bene ha fatto il Comune di Catania, anche la Regione sta individuando delle soluzioni per favorire il turismo legato in modo particolare allo sport ed alla cultura. Per quanto riguarda l’affermazione del beach soccer a Catania, i fatti oggi danno ragione alla visione ed al coraggio di Giuseppe Bosco, con effetti che sono sotto gli occhi di tutti”.

La tappa di Catania sarà un vero e proprio evento mediatico. La finale di Supercoppa sarà trasmessa venerdì 9 agosto alle 14.00, 19.00 e 24.00 su Sky Football (ch 203). Sullo stesso canale lunedì 12 agosto alle 21.00 gli spettatori potranno assistere alla finale Scudetto. Le semifinali saranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina Fabebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti (Facebook.com/LegaDilettanti), sul canale LND della piattaforma web My Cujoo e sul sito ufficiale beachsoccer.lnd.it.

AIPS BEACH SOCCER AWARDS – L’inizione della Final Eight è stata preceduta dal prestigioso “AIPS Beach Soccer Awards”, un evento tenutosi nel suggestivo Palazzo Platamone, organizzato dal Comune di Catania insieme al club di beach soccer dell’elefantino e dall’Association Internationale de la Presse Sportive, supportato dal Dipartimento BS Lega Nazionale Dilettanti e dall’Unione Stampa Sportiva Italiana. Una serata, condotta dall’incantevole Fiorenza D’Antonio e da Charles Camenzuli, vice presidente di AIPS, arricchita da ospiti prestigiosi e artisti di caratura nazionale e internazionale che si sono esibiti in performance musicali applaudite da una nutrita platea. Sono stati premiati atleti, società, dirigenti, personalità del mondo sportivo e imprenditoriale, oltre ai rappresentanti delle istituzioni di Catania.

DOPO LE FINALI ARRIVA LA NAZIONALE – Catania raddoppia, terminata la Final Eight, dal 16 al 18 agosto la città dell’elefantino sarà teatro dell’ultima tappa stagionale dell’Euro Beach Soccer League, la regular season del Campionato Europeo. Catania ancora una volta si conferma meta ideale per gli eventi internazionali: dopo la tappa di Euroleague del 2014, le Superfinal del 2016 e le tre Eurowinners Cup del 2014, 2015 e 2016 (la Champions del beach soccer) il meglio del beach soccer europeo torna nella perla etnea. Protagonista assoluta l’Italia, campionessa d’Europa in carica, qualificata per i prossimi Mondiali, ed ora in cerca di un posto alle Superfinal 2019 in programma dal 5 all’8 settembre in Portogallo a Figueira da Foz. Gli Azzurri venerdì, sabato e domenica sempre alle 18.00 affronteranno Germania, Francia e Bielorussia. In tutto sono tre gironi da quattro squadre. Le prime sette, più il Portogallo già qualificato come paese organizzatore, andranno a giocarsi il titolo continentale. Negli stessi giorni Catania ospiterà le squadre della Division B in lotta per una promozione al piano superiore. Moldavia, Estonia, Inghilterra, Repubblica Ceca, Serbia, Grecia, Lituania, Ungheria, Olanda, Kazakistan, Finlandia e Romania potranno apprezzare il fascino di Catania.

I VINCITORI DELLE PASSATE EDIZIONI

Albo d’oro Supercoppa di Lega – 2004: Catanzaro; 2005: Cavalieri del Mare; 2006: Catania; 2007: Catania; 2008: Cavalieri del Mare; 2009: Catania; 2010 Milano; 2011 Terracina; 2012 Terracina; 2013 Terracina; 2014 Happy Car Sambenedettese; 2015 Happy Car Sambenedettese; 2016 Catania; 2017 Happy Car Sambenedettese; 2018 Viareggio

Albo d’oro Serie A – 2004: Cavalieri del Mare; 2005: Cavalieri del Mare; 2006: Milano; 2007: Milano; 2008: Catania; 2009: Napoli; 2010 Milano; 2011 Terracina; 2012 Terracina; 2013 Milano; 2014 Happy Car Sambenedettese; 2015 Terracina; 2016 Viareggio; 2017 Happy Car Sambenedettese; 2018 Catania

PROGRAMMA
Giovedì 8 agosto

Supercoppa: h 18.00 Catania-Terracina

Venerdì 9 agosto
Quarti di Finale Serie Aon
h: 14.00 (gara 1) Ecosistem Cz-Palazzolo
h: 15.15 (gara 2) Viareggio-Pisa
h: 16.30 (gara 4) Happy Car Samb-Sicilia
h: 17.45 (gara 3) Catania-Terracina

Sabato 10 agosto
Semifinali 5/8 posto Serie Aon
h: 14.00 perdente gara 1 – perdente gara 4 (gara 5)
h: 15.15 perdente gara 2 – perdente gara 3 (gara 6)
Semifinali 1/4 posto Serie A on
h: 16.30 vincente gara 1 – vincente gara 4  (gara 8)
h: 17.45 vincente gara 2 – vincente gara 3 (gara 7)

Domenica 11 agosto
Finali 3/8 posto Serie A
Finale 7/8 posto – h: 10.30 perdente gara 5 – perdente gara 6
Finale 5/6 posto – h: 11.45 vincente gara 5 – vincente gara 6
Finale 3/4 posto – h: 16.00 perdente gara 7 – perdente gara 8

Finale Scudetto 
h: 18.00 vincente gara 7 – vincente gara 8

Per maggiori informazioni, risultati e classifiche complete vai su beachsoccer.lnd.it

Com. Stam.

8 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
191 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *