Un weekend su due fronti per la Scuderia Project Team

 -  -  3


In lizza al Rally Alto Appennino Bolognese, Consani-Defendini (Skoda Fabia R5) e Bruccoleri-Rapisarda (Skoda Fabia R5) Pascale-Francescucci (Skoda Fabia R5), invece, impegnati al Rally del Matese

Porretta Terme (Bo), 26 giugno 2019 – Saranno due i fronti agonistici che vedrà impegnati gli alfieri della scuderia Project Team, il prossimo fine settimana. Procedendo con ordine, tra le file della squadra corse da registrare un’altra new entry di spicco, ovvero Paul Alerini 

. Il pilota corso, affiancato dal conterraneo Romain Defendini, sarà al via del prestigioso 31° Rally Alto Appennino Bolognese (RAAB), valido per la Coppa Aci Sport 5^ zona, su Skoda Fabia R5 dell’Erreffe Rally Team – Bardhal, inserito di diritto nel lotto dei probabili protagonisti dopo essere già salito sul terzo gradino del podio lo scorso anno. I selettivi asfalti dell’entroterra felsineo saluteranno anche il rientro del “patron” Luigi Bruccoleri, al volante di un’altra Skoda Fabia R5 ma curata dalla Step Five Motorsport e nuovamente assistito alle note dalla giovane Ilaria Rapisarda. L’equipaggio siciliano punterà a confermarsi tra le posizioni nobili della classifica, dopo aver conquistato nel 2018 un’ottima quinta piazza assoluta.

«Tornare al RAAB mi regala sempre grandi emozioni, tanto per la qualità organizzativa dell’evento in sé quanto per la tipologia del percorso che si confà particolarmente al mio stile di guida» – ha commentato Bruccoleri alla vigilia – «Si tratterà della mia terza partecipazione, dopo la prima risalente al 2017, nata allora quasi per caso tramite l’amico Marco Belli. Alla scorsa edizione, invece, sono legati i ricordi di un duplice esordio: al volante della Skoda e il sodalizio con Ilaria. Detto questo, l’augurio è quello di far bene mantenendo un passo competitivo. Sono sereno e molto fiducioso. Infine, vorrei ringraziare sponsor e partner tecnici per il loro continuo e fondamentale apporto». La manifestazione, in programma domenica 30 giugno, si articolerà su nove prove speciali.

Il giorno prima, ma a differenti latitudini, invece, scatterà il 7° Rally del Matese, in scena tra Casertano e Beneventano. Sulle strade di casa, grande attesa per l’altro rientro dell’esperto Antonio Pascale. A sette mesi di distanza dalla vittoria conseguita al Rally di Frosinone e dopo aver recitato l’inusuale ruolo di navigatore al “Piancavallo, oltre un mese addietro, l’esperto conduttore di Cusano Mutri ritroverà sul sedile di destra il fido Paolo Francescucci ma, al contempo, sarà chiamato al debutto con la Skoda Fabia R5 “targata” Step Five Motorsport. La competizione campana entrerà nel vivo sabato 29 giugno con la disputa della prova spettacolo, allestita presso piazza Roma a Piedimonte Matese, proseguendo l’indomani con le rimanenti sette frazioni cronometrate.

Com. Stam.

paul alerini

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
110 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *