Domani A Misilmeri (PA) ‘parata’ di campioni per lo Challenge Palikè 018

 -  -  15


Pioggia di premi e riconoscimenti per tutti i vincitori. A fregiarsi con la corona di primatista regionale assoluto per la 20a edizione della serie promossa dal Team Palikè è il palermitano Francesco Castello (Fiat Cinquecento Sporting). Tra gli Under 23, primo posto “ex aequo” per l’altro palermitano Gianfranco Barbaccia (Fiat 126 )e per l’agrigentino Alberto Macaluso (Radical Prosport), mentre nel Femminile la classifica finale ha sorriso alla messinese Angelica Giamboi (Fiat X1/9). La cerimonia di consegna nel contesto del 5° ‘Misilmeri Racing Day’, ospite nell’Area artigianale

Misilmeri, 15 dicembre – Festa per l’automobilismo siciliano, domani, domenica 16 dicembre, a Misilmeri, comune agricolo a 12 chilometri da Palermo. Al culmine di una sobria, ma partecipata cerimonia alla presenza di piloti, di addetti ai lavori ed appassionati di motori isolani, il Team Palikè Palermo consegnerà sotto il classico albero di Natale premi e riconoscimenti ai vincitori di categoria, al primatista assoluto ed a tutti coloro i quali si sono distinti a suon di risultati e presenze nello Challenge Palikè, la prestigiosa serie automobilistica regionale dedicata agli Slalom (sei gli appuntamenti in archivio nel corso della stagione appena conclusa) promossa dallo stesso Palikè ed approdata nel 2018 alla sua 20a edizione (la prima nel lontano 1996).

Il conferimento delle coppe e dei trofei da parte del Team Palikè, con al timone Anna Maria Lanzarone, Nicola, Dario e Roberto Cirrito avverrà alle 11.00, nel contesto del 5° Misilmeri Racing Day, la giornata dedicata interamente ai motori organizzata come di consueto dalla Misilmeri Racing (associazione che cura, assieme allo stesso Team Palikè, la parte logistica relativa allo Slalom Città di Misilmeri). La manifestazione, che prevede anche numerose attrazioni di ogni genere per il pubblico, è allestita dalle 9.00 alle 18.00 di domani negli spazi e nei locali in uso all’Area artigianale del comune palermitano, in via Gaetano Pellingra.

A conquistare l’alloro di neo campione siciliano assoluto nello Challenge Palikè 2018 e ad iscrivere per la prima volta il proprio nome nell’albo d’oro della kermesse isolana è stato (forse un pò a sorpresa, ma con pieno merito) il veloce palermitano (vive a Villabate) Francesco Castello. Il portacolori della Misilmeri Racing (sarà pertanto festa doppia per la scuderia di casa) è stato autore al volante della sua “muscolosa” Fiat Cinquecento Sporting di un’annata certo da incorniciare, in netto crescendo. Francesco Castello ha disputato tutte le sei gare su cui si è articolato lo Challenge Palikè 2018 (Slalom Sciacca Terme, Città di Castelbuono, Città di Sant’Angelo Muxaro, Principe di Belmonte, “delle Fonti” Scillato e Città di Misilmeri, nell’ordine) conquistando 76 punti (compresi i 9 di “bonus” per aver preso parte all’intero campionato) e la vittoria nel gruppo E1 Italia. Per il pilota di Villabate (splendido secondo assoluto nello Slalom delle Fonti e nono assoluto, ancora, nella recente sfida tra i birilli ospite a Misilmeri) è scattata l’iscrizione gratuita per tutte le gare valevoli per lo Challenge Palikè 2019.

Francesco Castello ha preceduto per un sol punto nella classifica finale l’altrettanto bravo e caparbio Marco Segreto, giovane pilota di Sciacca (AG), incredibilmente confermatosi al secondo posto dopo il medesimo risultato colto lo scorso anno. L’alfiere della Project Team, alla guida di una piccola ma “pepata” Peugeot 106 Rallye, è stato anche lui brillante protagonista dell’intera serie isolana, chiudendo a quota 75 punti globali (pure in questo caso comprensivi dei 9 punti “bonus”) e vincendo il gruppo N. Sul podio della classifica assoluta è salito infine l’ottimo ed esperto ragusano (originario di Marina di Ragusa) Salvatore Licitra (terzo anche nel 2017), grande “stakanovista” negli slalom “griffati” Challenge Palikè con l’”attempata” però sempre competitiva Renault Clio Williams. Licitra ha acquisito 66 punti complessivi (9 sono di “bonus”), portando a casa il successo nel gruppo A. Per Segreto e Licitra tre iscrizioni omaggio negli slalom inseriti nello Challenge Palikè 2019.

Tra i premiati, domani a Misilmeri, anche gli altri piloti posizionati a chiudere la “top five” della graduatoria assoluta, ossia il “veterano” trapanese (di Custonaci) Nicolò Incammisa, quarto assoluto con la Radical SR4 Suzuki schierata dalla Trapani Corse (63 punti, di cui 9 di “bonus”) ed il marsalese Massimo Gentile, a sua volta attestato al quinto posto con la Gloria B5 Yamaha della Trapani Corse (57 punti, anche per lui “bonus” aggiuntivo da 9 punti). Per i due trapanesi due iscrizioni omaggio il prossimo anno.

Entusiasmante ed intrisa di colpi di scena sino all’ultimo metro dell’ultima prova è stata la contesa per quanto riguarda la speciale graduatoria riservata agli Under 23. Classifica che ha visto due giovani talenti attestati “ex aequo” al 1° posto. Si tratta del palermitano (di Belmonte Mezzagno) Gianfranco Barbaccia e dell’agrigentino (nativo di Sciacca) Alberto Macaluso. Entrambi hanno sopravanzato nel finale di una stagione esaltante il neo campione siciliano assoluto Slalom, il catanese (vive a Giarre) Michele Puglisi, il precedente leader. Gianfranco Barbaccia (“figlio d’arte” come i due “amici-rivali”) ha coronato un’ennesima annata in grande spolvero al volante della Fiat 126 Prototipo iscritta dalla Scuderia Armanno Corse, imitato nella seconda parte della stagione agonistica da Alberto Macaluso, giovane emergente e vincitore assoluto, al volante della sua Radical Prosport Suzuki, dello Slalom delle Fonti  Scillato. Entrambi hanno chiuso a quota 38 punti, precedendo, come riferito, l’altro talento catanese Michele Puglisi (Radical Prosport Suzuki, per la Giarre Corse, 33 punti). Per Barbaccia e Macaluso iscrizioni omaggio per l’intera stagione dello Challenge Palikè 2019.

L’esperta e veloce messinese Angelica Giamboi, anche lei “figlia d’arte”, ha invece trionfato con grande merito ed una netta progressione finale nella classifica Femminile dello Challenge Palikè 2018. Con i suoi 57 punti complessivi, la pilotessa di Novara di Sicilia, al volante della sua inossidabile Fiat X1/9 della Tm Racing Messina, ha preceduto la due volte campionessa italiana assoluta Slalom Enza Allotta, palermitana di Belmonte Mezzagno, già precedente capofila, tuttavia fermatasi a quota 38 punti per inseguire il sogno della conquista del secondo titolo tricolore Slalom consecutivo, alla guida della sua Fiat 126 gruppo Speciale della Armanno Corse. A completare il podio “tutto in rosa” (anche lei sarà premiata domani a Misilmeri) la ventunenne Vanessa Muscarnera, terza in graduatoria con 24 punti. La pilotessa di Sciacca ha corso al volante della Renault Clio Williams preparata dal papà. Anche Angelica Giamboi si vedrà omaggiare, da vincitrice, la tassa d’iscrizione per tutte le competizioni inserite nel calendario dello Challenge Palikè 2019.

Nel corso della cerimonia di premiazione saranno altresì ufficializzate le nuove sfide tra i birilli che andranno così a comporre l’articolato mosaico relativo allo Challenge Palikè 2019, sempre a cura del Team Palikè. In definitiva sono confermate tutte le prove disputate quest’anno, a cui si aggiungeranno il 13° Autoslalom dei Musei a Chiaramonte Gulfi (la gara ospite nel Ragusano torna in calendario dopo una pausa di ben sette anni) ed il 7° Autoslalom Città di Cammarata (AG), non disputato nel 2018.

Ulteriori informazioni e curiosità potranno essere reperite in qualsiasi momento da addetti ai lavori e appassionati di motori sul sito internet: http://www.palike.it ; su Facebook, agli indirizzi: www.facebook.com/nicola.palike, www.facebook.com/5°MisilmeriRacingDay e www.facebook.com/misilmeri.racing/ ; su Twitter, all’indirizzo: @FlavioLipani. Infine su Linkedin, al medesimo contatto.

 

FOTO AA FRANCESCO CASTELLO by MANUEL MARINO

FOTO AB MARCO SEGRETO by MANUEL MARINO

FOTO AC SALVATORE LICITRA by FLAVIO LIPANI

FOTO AD ANGELICA GIAMBOI by MANUEL MARINO

FOTO AE GIANFRANCO BARBACCIA by MANUEL MARINO

FOTO AF ALBERTO MACALUSO by MANUEL MARINO

15 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
440 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *