Ruote sicure, il racconto del progetto su Motitalia

 -  -  5


Mettere il motociclista in condizione di gestire al meglio una situazione di trauma e poter prestare i primi soccorsi. È questo l’obiettivo del progetto itinerante Safe Wheels, iniziato a ottobre e svoltosi già in diverse regioni d’Italia.

L‘iniziativa, rivolta ai Licenziati FMI praticanti soprattutto off-road, nasce da uno studio della Commissione Sicurezza FMI che ha evidenziato i rischi derivanti dalla pratica del motociclismo fuoristrada. Lo scopo è quello di addestrare i partecipanti alle tecniche di primo soccorso e di gestione del trauma, oltre che migliorare la prognosi del ferito attraverso una corretta attivazione della catena di soccorso ed eventualmente l’esecuzione di manovre salvavita. Operazioni fondamentali nei primi minuti dopo un incidente perché la tempestività è cruciale così come la qualità dell’intervento: la percentuale di complicanze si riduce infatti del 25% se le prime manovre vengono eseguite da personale ben addestrato

Leggi su Motitalia

Com. Stam.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
108 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: