Calcio: Coppa Italia Dilettanti, inizia la fase nazionale: le partite del 26 febbraio

 -  -  10


Roma, 25 febbraio 2020 – Al via la fase nazionale della 54ª Coppa Italia Dilettanti: a partire da domani le 19 vincenti delle rispettive Coppe regionali di Eccellenza si affronteranno per il titolo che mette in palio un posto in Serie D, lo scorso anno conquistato dai pugliesi del Casarano al termine di una bellissima sfida contro il Caldiero Terme.

Il cammino verso la finale al Centro di Formazione LND “Gino Bozzi” di Firenze, prevista (ma da confermare) il 22 aprile, inizierà da una prima fase eliminatoria a gironi, dei quali tre triangolari e cinque accoppiamenti organizzati in gare di andata e ritorno, per poi continuare col doppio confronto dei quarti e a seguire delle semifinali.

Si comincia domani pomeriggio con sei partite su otto della 1ªgiornata dei triangolari e dell’andata degli ottavi, calcio d’inizio alle ore 14.30 ad eccezione di San Marco Avenza-Virtus Castelfranco alle 15 e Tiferno Lerchi-Forsempronese alle 18.30.

Rinviate al 4 marzo Chisola-Sestri Levante (girone A) e San Donà-Manzanese (Girone B) in seguito allo stop dell’attività agonistica per l’emergenza Coronavirus nelle aree più a rischio.

Designazioni arbitraliGIRONE C: San Marco Avenza-Virtus Castelfranco (arbitro Rossini di Torino)GIRONE D: Tiferno Lerchi-Forsempronese (Olmi Zippilli di Mantova)GIRONE E: Real Monterotondo Scalo-Carbonia (Serani di L’Aquila)GIRONE F: Torrese-Tre Pini Matese (Vincenzi di Bologna)GIRONE G: Afragolese-Vultur Rionero (Galioto di Siracusa). Riposa CoratoGIRONE H: San Luca-Giarre (Frasynyak di Gallarate)

Coppa Italia Dilettanti 2019/2020 – Calendario
26 febbraio – 1ª giornata triangolari, ottavi andata
4 marzo – 2ª giornata triangolari, ottavi ritorno
11 marzo – 3ª giornata triangolari
18 marzo – quarti andata
25 marzo – quarti ritorno
1 aprile – semifinali andata
8 aprile – semifinali ritorno
22 aprile (eventuale) – finale

Com. Stam.

10 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
138 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *