Eurotour: il belga Thomas Pieters protagonista, 45° Renato Paratore Nel Dubai Desert Classic tiene DeChambeau (15°) e a metà classifica gli altri azzurri

 -  -  7


Il belga Thomas Pieters, leader con 67 (-5), si è preso la scena nella prima giornata dell’Omega Dubai Desert Classic (European Tour) sul percorso dell’Emirates GC (par 72), a Dubai negli Emirati Abi Uniti.

Hanno chiuso con un punteggio sopra par i sei italiani in campo: il migliore è stato Renato Paratore, 45° con 73 (+1, un birdie, due bogey), con alle sue spalle Nino Bertasio, 61° con 74 (+2), Guido Migliozzi e Lorenzo Gagli, 74.i con 75 (+3), Edoardo Molinari e Andrea Pavan, 89.i con 76 (+4).

Thomas Pieters, 27enne di Geel, quattro titoli sul circuito e un quarto posto alle Olimpiadi di Rio 2016, ha realizzato otto birdie con qualche intoppo (un bogey e un doppio bogey) che però non gli ha impedito di lasciare a un colpo lo statunitense David Lipsky (68, -4). Classifica comunque molto corta e con ben dodici concorrenti in terza posizione con 69 (-3) tra i quali l’inglese Eddie Pepperell, l’altro americano Kurt Kitayama, il cinese Ashun Wu e il sudafricano Shaun Norris, che ha perso il primato per un triplo bogey sull’ultima buca dopo sei birdie.

E’ a tre colpi dalla vetta lo statunitense Bryson DeChambeau, 15° con 70 (-2), campione in carica e che sembra più tonico della scorsa settimana quando è uscito a taglio ad Abu Dhabi. Subito dietro lo spagnolo Sergio Garcia, il sudafricano Louis Oosthuizen e il giovane norvegese Viktor Hovland, 19.i con 71 (-1), lo svedese Henrik Stenson, il tedesco Martin Kaymer e l’irlandese Shane Lowry, vincitore dell’Open Championship 2019, 30.i con 72 (par). In difficoltà gli inglesi Tommy Fleetwood, anche lui 74°, e Lee Westwood, a segno domenica scorsa nell’Abu Dhabi Championship, 113° con 78 (+6). Il montepremi è di 3.500.000 dollari (circa 3.150.000 euro).

Diretta su GOLFTV – L’Omega Dubai Desert Classic viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Seconda giornata: venerdì 24 gennaio, dalle ore 8,30 alle ore 14.

Com. Stam.

7 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
78 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *