Pagliaro e Ruiu Campioni Europei! In Romania la Pagliaro trionfa nella 45 kg U23, Ruiu nella 61 kg Jun, bronzi di specialità per Imperio e Massidda

 -  -  4


Secondo giorno di gare e immense soddisfazioni arrivano per l’Italia dei Pesi impegnata ai Campionati Europei Junior e Under 23 a Budapest in Romania.

Dopo la giornata di ieri l’Italia ha ben 2 nuovi Campioni Continentali: si tratta di Alessandra Pagliaro, Campionessa Europea Under 23 nella categoria 45 kg e Davide Ruiu, Campione Europeo Juniores della categoria 61 kg. Alessandra, oltre al titolo, conquista l’oro sia nello strappo che nello slancio, mentre Davide conquista l’argento di strappo e l’oro di slancio (Slancio e totale sono nuovi record italiani). A queste medaglie si aggiungono il bronzo di slancio di Sergio Massidda, impegnato nella gara Juniores categoria 55kg, e il bronzo conquistato ieri da Giulia Imperio nella categoria 45 kg Juniores. Nei primi 2 giorni di gare quindi l’Italia dei Pesi porta a casa ben 8 medaglie di cui 5 d’oro. Si tratta di successi molto importanti in chiave Olimpica: sia il Campionato Junior che quello Under 23 sono validi per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, il primo di categoria Gold mentre il secondo di categoria Silver.

Le dichiarazioni:

Immensa soddisfazione per il Direttore Tecnico Sebastiano Corbu che, a caldo, commenta così:

“Giulia Imperio si è un po’ fatta fregare dalla paura, è stata ingenua nel gestire le emozioni. E’ una sua caratteristica che spesso le è costata cara in pedana. Peccato ma sono contento che comunque sia riuscita a vincere una medaglia”. Massidda, reduce da due vittorie ai Mondiali Junior e Youth, sulla pedana europea è riuscito a conquistare il bronzo di slancio: “Sergio ha fatto tutto quello che ha potuto – rivela Corbu – questa volta meglio di così non si poteva fare, visto che nell’arco di un mese ha dovuto fare 2 volte il calo peso per via delle competizioni e un pochino lo ha sofferto. Oltretutto va considerato che lui è molto giovane, è un under 17: ora ci prepareremo per i campionati u 17, quella è la sua gara”.

Dulcis in fundo le grandi emozioni per i titoli di Alessandra Pagliaro e Davide Ruiu: “Alessandra ha fatto un bel risultato, riprendendosi fisicamente e psicologicamente dopo un lungo periodo di infortunio, vincendo il titolo e 3 medaglie d’oro”. Grande soddisfazione anche per il titolo di Davide Ruiu, un riscatto tanto cercato e desiderato: “Davide ha fatto tutto quello che è nelle sue potenzialità e nelle sue qualità, dimostrandolo oggi in pedana. Avrebbe potuto farlo anche al Mondiale ma purtroppo si è infortunato; qui in questi giorni siamo riusciti a capire quale fosse il problema e siamo riusciti a ottenere il risultato che speravamo. Dopo tutte le peripezie che ha avuto, Davide si è lasciato alle spalle un brutto momento”.

Le prossime gare

Le gare degli Azzurri proseguono oggi con Lucrezia Magistris, impegnata nella categoria 55 kg juniores, alle ore 14.00 e Fabio Arcara, anche lui nella 55 kg ma Under 23, alle ore16.30. E poi ancora martedì con Miserendino, Durante e Zanni, e infine mercoledì con Esposito e Pizzolato.

I risultati:

Giulia Imperio: Strappo 76; Slancio 89; Totale 165

Sergio Massidda: Strappo 106; Slancio 133; Totale 239

Alessandra Pagliaro: Strappo 66; Slancio 85; Totale 151

Davide Ruiu: Strappo 118; Slancio 152; Totale 270

Com. Stam.

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
75 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *