Automobilismo: Project Team sugli scudi a Vallelunga

 -  -  10


Il “patron” della scuderia Luigi Bruccoleri (Ligier JS53 Evo2 Honda) conquista gara 2 nel Master Tricolore Prototipi per Salvatore Bellanca (Renault Twingo), presidente dell’Aci Agrigento, invece, inedito impegno nella entry CUP

Campagnano (Rm), 22 settembre 2019 – Nonostante una lunga assenza dalla specialità (oltre un anno, per inciso) e sotto una pioggia battente, il pilota siciliano Luigi Bruccoleri ha conquistato la vittoria nella seconda gara odierna del sesto nonché penultimo appuntamento stagionale del Master Tricolore Prototipi, serie nazionale sotto l’egida del Gruppo Peroni, andato in scena sul tracciato di Vallelunga, nei pressi di Roma. Per l’occasione, il “patron” della scuderia Project Team, seppur all’esordio assoluto al volante della Ligier JS53 Evo2 motorizzata Honda e curata dall’Autosport Sorrento, è passato al comando nel corso del primo giro, dopo essere scattato dalla seconda fila della griglia di partenza, rimanendovi saldamente in testa fino alla bandiera a scacchi, tenendo un buon passo e, soprattutto, a bada i quotati avversari.

«Felicissimo tanto per il risultato, ovviamente, quanto, soprattutto, per la prestazione domenicale» – ha sottolineato un entusiasta Bruccoleri – «Quest’oggi, difatti, nonostante le difficoltà dettate dal maltempo e l’ingresso della safety car nelle battute finali, sono riuscito a esprimermi molto meglio rispetto al round del sabato, avendo accresciuto il feeling con la Ligier, mai guidata fino a questo weekend. A tal proposito, vorrei ringraziare i ragazzi dell’Autosport Sorrento e, in particolar modo, il tecnico Alessio Canonico, per avermi messo a disposizione una vettura affidabile, performante e ben equilibrata, senza dimenticare i nostri partner commerciali, per la fiducia e il continuo sostegno».

Altrettanto entusiasmante, seppur con un esito diverso, si è rivelata la prima gara del sabato quando, l’eclettico conduttore agrigentino (sempre lanciatosi dalla seconda fila della starting grid) ha concluso in volata quarto in classifica generale (mancando il terzo gradino del podio per meno di un secondo di distacco) e secondo in classe CN2. Nelle vesti di alfiere occasionale del sodalizio presieduto da Bruccoleri, inoltre, è sceso in campo anche il gentleman driver Salvatore Bellanca. Il presidente dell’Automobile Club Agrigento, mosso da curiosità, passione e spirito ludico, si è regalato una nuova esperienza cimentandosi nella Entry Cup, combattuto monomarca riservato alle Renault Twingo.

Com. Stam.

1 salvatore bellanca (entry cup_vallelunga 2019)

2 luigi bruccoleri (master tricolore prototipi_vallelunga 2019)

10 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
103 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *