La Ryder Cup 2026 in Irlanda

 -  -  5


Quattro anni dopo l’edizione di Roma, in scena al Marco Simone Golf & Country Club, sarà l’Adare Manor a ospitare la sfida Europa-USA che tornerà nuovamente in un Paese anglosassone

L‘Irlanda si prepara a raccogliere il testimone dall’Italia: l’edizione 2026 della Ryder Cup si giocherà a Limerick (nel sud del paese), nella provincia di Munster, sul percorso dell’Adare Manor Golf Club.

Quattro anni dopo la sfida tra Europa-USA, in programma a Roma sul percorso del Marco Simone Golf & Country Club, la più importante e prestigiosa manifestazione di golf al mondo tornerà in un Paese anglosassone. L’ufficialità è arrivata dal board della Ryder Cup Europe, che ha premiato l’opzione irlandese.

Dal 1927 (anno della prima edizione) il confronto biennale tra Stati Uniti e Vecchio Continente s’è giocato per sole due volte al di fuori della Gran Bretagna: nel 1997 a Sotogrande (Spagna) e nel 2018 a Parigi (Francia). Nel 2022 toccherà a Roma (l’evento del 2024 si giocherà invece a Bethpage, negli Stati Uniti) calare il tris e ospitare il prestigioso torneo. L’edizione italiana della Ryder Cup sarà un’occasione unica per ammirare i fenomeni del golf americani ed europei nella Città Eterna in un viaggio tra sport, cultura e arte nell’ambito del progetto Ryder Cup 2022 che punta ad abbracciare tutto il Paese valorizzando il turismo.

Un privilegio per la nazione e la Federazione Italiana Golf, guidata da Franco Chimenti, Vicepresidente Vicario del Coni, che ha conquistato il diritto ad ospitare il terzo evento sportivo più importante al mondo dopo Mondiali di calcio e Olimpiadi.

Vent’anni dopo la prima e unica volta (nel 2006 la Ryder Cup si giocò nella contea di Kildare, a 25 km da Dublino) l’Irlanda avrà l’occasione di accogliere nuovamente la rassegna. Con il sogno coronato anche grazie al sostegno del governo irlandese, che ha concesso garanzie statali per sostenere l’evento. L’approvazione è arrivata oggi dal Consiglio dei Ministri.

Com. Stam.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
69 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *