Serie C: Ultimo atto. A Montebelluna (Tv) ci si gioca la promozione in Serie B

 -  -  4


SERIE C: Ultimo atto. A Montebelluna (Tv), con la classica formula della Final Six, ci si gioca la promozione in Serie B. Padroni di casa e Draghi Torino le più accreditate per andare fino in fondo.

Ai titoli di coda anche la serie C che dopo la lunghissima fase zonale, i playoff e gli spareggi è giunta al D-Day che decreterà quali squadre staccheranno il “pass” per la serie B della prossima stagione. Sei le squadre che hanno raggiunto questo ambito traguardo, Torino Draghi, Brebbia, Montebelluna e Fiamma Gorizia in qualità di vincenti dei propri gironi zonali, Asiago Newts e Sporting Treviso attraverso il percorso “più complicato” di playoff e spareggio.

Gare di girone al sabato e semifinali – finali alla domenica con i padroni di casa del Montebelluna e i piemontesi dei Draghi Torino come le principali accreditate al giocarsi la finale ma guai a sottovalutare sia gli Asiago Newts che il Gorizia. Uno scalino sotto, ma parliamo davvero di minima differenza, possono sembrare, almeno sulla carta, Sporting Treviso e Canguri Brebbia.

GIRONE D                GIRONE E

Draghi Torino             Raiders Montebelluna

Sporting Treviso         Asiago Newts

Fiamma Gorizia         Canguri Brebbia

Gare del girone in programma nella giornata di sabato; alla domenica mattina semifinali incrociate  tra le prime 2 di ogni girone (ore 10 e ore 11.30) e gara per il 5-6 posto fra le terze classificate. Nel pomeriggio gare per il podio (ore 15.30 per il bronzo e alle 17.00 per il 1°-2° posto) Le gare della domenica saranno visibili sul canale Youtube della Federazione.

SEGUITECI:

Risultati in tempo reale: http://hockeyinline.fisr.it/

FISR TV: www.fisrtv.it

Su Fisr.it: http://www.fisr.it/hockey-inline/news-hockey-inline.html

Facebook: https://www.facebook.com/fisritalia/

Instagram: https://www.instagram.com/fisritalia

Twitter: https://twitter.com/FISR_news

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
150 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *