Kickboxing: a Erice (TP) le qualificazioni al circuito Aisudan della WCA e il campionato italiano della Wmkf “Azzurri d’Italia”

 -  -  8


Un nuovo, prestigioso appuntamento dedicato alla kickboxing a cura della World Martial Kombat Federation (www.martialkombat.org) in partnership con la sigla nordamericana WCA (www.worldcombatarena.com) in una delle località turistiche più belle della Sicilia occidentale.

L’evento si terrà il 26 maggio a partire dalle 11:00 presso il Palafunivia di Erice in provincia di Trapani e si strutturerà in una giornata di gare che riguarderanno sia gli sport da tatami (non a contatto pieno) per i quali si disputerà il Campionato Italiano “Azzurri d’Italia” che gli sport da ring (a contatto pieno).

Per questi ultimi, il programma prevede il match del Campionato Europeo di K1 (classe A – Amatori) tra l’italiano Davide Zuccaro e il tedesco Roman Kern.

Previsto inoltre un march per il titolo italiano Full Contact (Classe A) tra Gaspare Madone e Angelo Palermo.

A fare da cornice all’iniziativa, anche altri incontri che si terranno nell’arco della giornata, tutti valevoli per le qualificazioni al circuito Aisudan di kickboxing della sigla nordamericana WCA – World Combat Arena.

“È la terza tappa del circuito Aisudan “ – dichiara l’avvocato Eugenio Tomasino, responsabile della WCA in Italia – e sono estremamente soddisfatto di quanto abbiamo realizzato ad oggi, grazie alla partnership con la WMKF, organismo internazionale magistralmente diretto dal professore Biagio Vitrano”.

“Stiamo individuando  – precisa – un gruppo di atleti italiani ed europei che, nel futuro, potranno dare legittimamente la scalata alla conquista della cintura Aisudan”.

“Ho promesso al presidente della WCA Vic Theriault –  conclude Tomasino –  che gli attuali detentori del titoli, tutti canadesi e nordamericani, ben presto troveranno del filo da torcere grazie ai fighters italiani ed europei: io ne sono sicuro”.

Com. Stam.

8 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
221 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *