Wheelchair hockey, al Palamangano i Red Cobra segnano quattro reti, ma non bastano per la vittoria

 -  -  10


Sconfitta in casa per la squadra palermitana di hockey in carrozzina battuta per 4-8 da un agguerrito ViterSport Viterbo

Inizio di Campionato un pò amaro per i Red Cobra, squadra palermitana di hockey in carrozzina che stamani, al Palamangano di Palermo, ha disputato il primo incontro del calendario di Serie A 1 – Girone B, ospitando il ViterSport Viterbo, che si è dimostrato piuttosto ostico da battere.

Il primo gol, da parte delle pantere viterbesi, spunta già intorno al primo minuto di gioco con un’azione del giocatore Marcello Izzo; qualche secondo dopo, lo scontro tra le carrozzine di Alessandro Pacchiarotti (Viterbo) e Giuseppe Faletra (Cobra) causa la caduta a terra da parte di quest’ultimo, per fortuna senza conseguenze: il giocatore palermitano è stato subito riposizionato nella sua carrozzina, ed ha anche tentato due tiri che però non sono andati in porta.

Terminano i primi 10 minuti dei quattro tempi, ed il parziale si chiude con uno 0- 1.

Alla ripresa del gioco, segue subito un’altra rete del ViterSport con il giocatore di punta Fatmir Kruezi, mentre al sesto minuto a segnare è Faletra dei Cobra. Chiude il secondo tempo, quasi allo scadere, Pacchiarotti con un altro gol a favore della squadra viterbese. Il secondo parziale è quindi 1-3, a favore degli ospiti.

Il terzo tempo si apre anch’esso nel segno del ViterSport con una doppietta dell’atleta Kruezi, che chiude con un terzetto al nono minuto. Nel frattempo c’è stato un cambio di guardia alla porta dei Red Cobra con Paola Oddo, sostituita da Gregory Abate, ed un autogol a sfavore dei palermitani. Il terzo parziale è quindi di 1-7 per i viterbesi.

L’ultima manche di gioco vede una ripresa dei Cobra con Faletra, D’Aiuto e Consiglio all’attacco. Gli atleti palermitani segnano tre reti, ma non bastano per raggiungere gli avversari, perchè seguirà un altro gol ancora del Viterbo, su azione di Kruezi, che determina così la vittoria definitiva delle pantere viterbesi col risultato finale di 4 – 8.

Una sconfitta nel campo palermitano che lascia l’amaro in bocca, ma i Red Cobra non demordono e si preparano già per il prossimo incontro con la squadra Thunder Roma, in programma sempre al Palamangano di Palermo per domenica 24 febbraio alle ore 13.

Formazioni

Red Cobra: Giovanni D’Aiuto, Gaetano Consiglio, Giuseppe Faletra (mazza); Gaetano Cutrera, Paola Oddo, Gregory Abate, Walter Valenti (Tstick).

VitersSport Viterbo (in campo): Marcello Izzo, Fatmir Kruezi (mazza); Francesco Cesarei, Edvige Marotta, Alessandro Pacchiarotti (Tstick).

Arbitri: Davide Grasso, Simone Scalici

Parziali: 0-1 /  1-3  /  1-7

Risultato finale: 4-8

Com. Stam.

 

10 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
397 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *