FIBA 3×3 U18 Europe Cup Qualifier a Bari Le Nazionali Azzurre 3×3 U18 si qualificano al Campionato Europeo di Debrecen

 -  -  8


Le Nazionali maschile e femminile under 18 si qualificano al primo colpo. A Bari, sui campi appositamente allestiti al Molo San Nicola, vincendo i rispettivi gironi a punteggio pieno, le Azzurre e gli Azzurri under 18 approdano direttamente alla fase finale della FIBA 3×3 U18 Europe Cup, il campionato europeo, senza dover ricorrere agli spareggi.

L‘europeo si terrà a Debrecen (Ungheria) dal 31 agosto al 2 settembre. “E’ stata prima di tutto una grande emozione -afferma Angela Adamoli che ha guidato entrambe le Nazionali – Gli Azzurrini ci hanno stupito perché, pur se alla prima esperienza, hanno saputo dare piena disponibilità allo staff e interpretare lo spirito del 3×3. Qui non puoi nasconderti: gara dopo gara sono diventati più protagonisti e hanno preso sempre più coscienza del proprio potenziale e di come utilizzarlo. Debrecen, il campionato europeo, darà a tutti loro la possibilità di confrontarsi con tanti coetanei di tutta Europa e l’occasione per crescere, competere e provare a diventare più grandi”

 

La Nazionale maschile dopo aver battuto Lituania e Lettonia venerdì, ha avuto la meglio sulla Polonia 21-17 e si è qualificata  con una gara d’anticipo sulla fine del girone. Gli Azzurri hanno aggredito fin dall’inizio la Polonia che sicuramente è la squadra più forte finora affrontata. In vantaggio 12-6 al 6′ hanno gestito il rientro dei Polacchi (19-17 a 1 minuto dalla fine) e poi hanno chiuso con i due importanti canestri di Niccolò Filoni e Nicolò Ianuale, mentre Riccardo Chinellato e Lorenzo Donadio hanno dato sostanza al nostro attacco. La gara finale con la Repubblica Slovacca ha  avuto solo un aspetto puramente formale ed è finita 22-3.

Le Azzurre, invece, si sono qualificate superando Spagna, Andorra e la Lituania. Un percorso netto che vale il passaggio alla fase finale. In tutte e tre le gare il gioco corale ha avuto la meglio delle avversarie con lo strapotere di Caterina Mattera sottocanestro, i tiri puntuali di Carolina Salvestrini, le incursioni di Giulia Bongiorno e la solidità di Michela Battilotti.

Nazionale maschile U18 3×3

Riccardo Chinellato (2000, 195, Team Abc Cantù)

Lorenzo Donadio (2001, 193, Stella Azzurra)

Niccolò Filoni (2001, 196, Nuovo Basket Aquilano)

Nicolò Ianuale (2001, 196, Pall.Moncalieri S.Mauro)

Le gare della Nazionale maschile

Italia (M) -Polonia 21-17

Italia. Chinellato 7, Filoni 6, Donadio 7, Ianuale 1

Italia (M)-Lituania 19-13

Italia. Filoni 2, Ianuale 4, Chinellato 8, Donadio 5

Italia (M)-Lettonia 21-12

Italia. Filoni 1, Ianuale 4, Chinellato 5, Donadio 10

Italia (M) -Polonia 21-17

Italia. Chinellato 7, Filoni 6, Donadio 7, Ianuale 1

Italia (M)-Rep. Slovacca 22-3

Italia. Filoni 3, Chinellato 8, Donadio 6, Ianuale 5

Nazionale femminile U18 3×3

Michela Battilotti (2000, 176, Famila Basket Schio)

Giulia Bongiorno (2000, 174, Roma Team Up)

Caterina Mattera (2001, 184 cm, Minibasket Battipaglia)

Carolina Salvestrini (2000, 180, Basket Femminile Le Mura)

Le gare della Nazionale femminile

Italia (F)-Spagna 16-15

Italia. Battilotti 3, Salvestrini 2, Bongiorno 3, Mattera 8.

Italia (F)-Andorra 17-8

Italia. Battilotti 5, Salvestrini 1, Bongiorno 7, Mattera 4

Italia(F)-Lituania 15-9

Italia. Battilotti 3, Salvestrini 2, Bongiorno 6, Mattera 4

Risultati di tutte le partite e le classifiche su http://www.fiba.basketball/europe/3x3U18/2018/Italy

Com. Stam.

8 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
189 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *