Teatro Massimo: WebTv dal 10 al 13 aprile e Parsifal su Arte

 -  -  6


Il Parsifal, la monumentale opera di Wagner, prodotta dal Teatro Massimo in streaming sulla rete televisiva europea ARTE da venerdì 10 aprile.

E sulla WebTv il balletto Preljocaj-Kor’sia con il Corpo di ballo del Teatro Massimo e la storia del furto del Caravaggio dall’Oratorio di San Lorenzo. Da sabato 11 a lunedì 13, la nuova compilation sul “lieto fine nelle ultime opere dei grandi compositori” per augurare a tutti una Pasqua serena, a casa, in attesa di rivedersi a teatro.

 

Venerdì 10 aprile sulla rete televisiva europea Arte, in virtù di un accordo siglato di recente con il Teatro Massimo è in programma Parsifal, l’opera monumentale completata da Richard Wagner durante il suo lungo soggiorno a Palermo, che ha inaugurato a gennaio la Stagione 2020 del Teatro. La regia è di Graham Vick, che ne attualizza i contenuti e ne fa una parabola attuale contro la guerra e l’assolutismo religioso. La direzione è del Maestro israeliano Omer Meir Wellber, direttore musicale del Teatro Massimo. Lo streaming sarà disponibile online e gratuitamente in tutta Europa fino al 9 luglio 2020 e inizia proprio il 10 aprile alle 5 del mattino con sottotitoli in 6 lingue, italiano incluso https://www.arte.tv/it/videos/094805-000-A/richard-wagner-parsifal/ .

Sulla WebTv del Teatro Massimo l’appuntamento è invece, sempre il 10 aprile con il balletto e il dittico Preljocaj-Kor’sia andato in scena al Teatro Massimo nel 2019: nella prima parte Annonciation con la coreografia del grande Angelin Preljocaj, su musiche di Antonio Vivaldi e di Stéphane Roy. Soliste, in scena, a raccontare l’incontro della vergine e dell’angelo, due danzatrici del Corpo di ballo del Teatro Massimo: Annamaria Margozzi (Maria) e Francesca Bellone (L’angelo). La seconda parte invece, Siciliana, è la nuova creazione di Mattia Russo e Antonio de Rosa di Kor’sia per il Corpo di ballo del Teatro Massimo, con l’Orchestra e il Coro diretti da Tommaso Ussardi. Nella coreografia gli stucchi di Giacomo Serpotta prendono vita e si divertono nella notte, raccontando anche la storia del furto del quadro di Caravaggio dall’Oratorio di San Lorenzo.

Sabato 11, domenica 12 e lunedì 13, nei giorni delle festività “recluse”, la WebTv del Teatro Massimo propone in segno di buon auspicio:  Gran finale. Percorsi a tema: il lieto fine (o quasi) nelle ultime opere dei grandi compositori. Una raccolta di scene finali tratte dalle opere dei più grandi compositori andate in scena al Teatro Massimo in questi anni, da Wagner a Verdi, da Mozart e Rossini a Bellini, Cajkovskij e Puccini a cura di Angela Fodale. Opere e balletti quasi sempre a lieto fine, come se si volesse finire con un sorriso, ma con un intruso, il finale della Sinfonia “Patetica” di Cajkovskij.

Per collegarsi http://www.teatromassimo.it/teatro-massimo-tv-567/

Com. Stam.

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
156 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: