Teatro Massimo: Ultimi giorni per gli abbonati per acquistare i biglietti per Zubin Mehta

 -  -  7


Zubin Mehta al Teatro Massimo il 12 dicembre Fino al 14 luglio gli abbonati possono usufruire della prelazione  sull’acquisto dei biglietti per il concerto

Ancora pochi giorni per gli abbonati del Teatro Massimo per usufruire del diritto di prelazione sull’acquisto dei biglietti del concerto che giovedì 12 dicembre 2019 vedrà l’atteso ritorno del grande maestro Zubin Mehta a Palermo: nella Sala Grande del Teatro Massimo dirigerà infatti la Messa da Requiem di Giuseppe Verdi. Dopo la graduale ripresa delle attività è arrivata la conferma dell’imminente ritorno del Maestro a Palermo, che recupera così il concerto del marzo 2018 cancellato a causa della malattia che lo aveva costretto a cancellare per mesi tutti gli impegni. La grandiosa composizione verdiana era già stata la scelta di Mehta nel 2018, ed è con questo stesso titolo che vuole tornare a Palermo per un evento eccezionale, fuori abbonamento e straordinario.

L’ultimo appuntamento di Zubin Mehta con Orchestra e Coro del Teatro Massimo era stato nel 2017 nell’eccezionale cornice del Teatro antico di Taormina, dove il maestro indiano aveva diretto la Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven. L’evento, che era stato trasmesso in diretta sul maxischermo montato in piazza Verdi accanto al Teatro Massimo, aveva segnato il ritorno di Mehta alla guida dei complessi artistici della Fondazione dopo i concerti del 2000 e del 2001.

Il maestro Zubin Mehta ha dichiarato: «è con gioia che mi preparo a tornare nel bellissimo Teatro Massimo per dirigerne di nuovo i meravigliosi Orchestra e Coro, dopo la magnifica esperienza a Taormina due anni fa».

«Per Palermo sarà un grande onore e per tutti gli appassionati un vero piacere – afferma il presidente della Fondazione Leoluca Orlando – poter ospitare e ascoltare il Maestro Zubin Mehta al Teatro Massimo che ancora una volta e sempre più si conferma il tempio della cultura e una eccellenza nella nostra città. Mehta rappresenta per la sua stessa storia artistica, professionale e personale uno straordinario esempio di come la cultura possa essere un collante fra i popoli; come l’incontro fra le culture sia uno straordinario strumento per la crescita umana».

«È con grande gioia e commozione – dice il sovrintendente Francesco Giambrone – che possiamo annunciare oggi il ritorno di Zubin Mehta a Palermo, con l’Orchestra e il Coro del Teatro. Per tutti noi era stato un profondo dolore dover cancellare il concerto dell’anno scorso; tanto più forte è ora la gioia per la presenza qui di un musicista straordinario, un artista dall’eccezionale carisma quale è Mehta, legato al nostro Teatro da un bellissimo rapporto artistico e a me da un antico e profondo rapporto personale».

Zubin Mehta è stato direttore musicale della Montreal Symphony Orchestra dal 1961 al 1967  e della Los Angeles Philharmonic Orchestra dal 1962 al 1978. Dal 1969 è stato consigliere musicale e poi direttore della Israel Philharmonic Orchestra, che fino ad oggi ha diretto in oltre tremila concerti in tutto il mondo. Dal 1978 è stato direttore musicale della New York Philharmonic Orchestra, rimanendovi per ben 13 anni. Dal 1985 al 2017 è stato direttore principale dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Dal suo debutto operistico con Tosca a Montreal nel 1963 ha diretto al Metropolitan di New York, all’Opera di Vienna, al Covent Garden di Londra, al Teatro alla Scala di Milano, all’Opera di Chicago, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e al Festival di Salisburgo.

I biglietti per il concerto eccezionale del 12 dicembre sono in vendita in prelazione per gli abbonati delle stagioni di Opere, Balletti e Concerti fino a domenica 14 luglio.

A partire da martedì 16 luglio la vendita dei posti rimasti disponibili sarà aperta a tutti e sarà attiva anche online su ticketone.

Gli abbonati delle stagioni di Opere, Balletti e Concerti, i giovani fino a 26 anni e i titolari di Card Under35 hanno inoltre diritto alla riduzione.

Biglietti da 80 a 20 euro, ridotto da 64 a 20 euro.

La biglietteria del Teatro Massimo è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle ore 18.00.

Com. Stam.

7 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
169 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *