Pink Floyd Laser show. Gli Inside out con la corista Durga Mcbroom in piazza Duomo a Carini

 -  -  3


Sentire cantare i Pink Floyd, dalla corista che per anni li ha accompagnati nei tour in giro per il mondo, ottenendo grandissimi successi, applausi e riconoscimenti, dando lustro all’immenso ruolo che la band inglese ha significato e continua a significare per la vita di milioni di persone di più generazioni.

L’originale storia della musica – fatta di corpo, ugola e movimenti e suoni – sarà giovedì 12 settembre alle 22 in piazza Duomo a Carini in occasione di “Pink Floyd laser show”, ovvero una serata di totale omaggio alla band di Roger Waters, David Gilmour, Richard Wright e Nick Mason. La prima capace di fare della psichedelia una tendenza culturale.

In scena la corista Durga McBroom, accompagnata per l’occasione dagli Inside Out, ovvero la tribute band Pink Floyd di Palermo, attiva ormai da più di cinque anni.

La vocalist statunitense ha cantato negli ultimi tour ufficiali – come “A Momentary Lapse of Reason” del 1987, “The Division Bell” del 1994, l’evento mondiale “Pink Floyd Live in Venezia” del 1989 – ed ha anche registrato i cori nell’ultimo album della storica band inglese “The Endless River” del 2014.

In scaletta brani come “Shine On you Crazy Diamond”, “One Of These Days”, “High Hopes”, “Hey You”. Non mancherà lo schermo circolare, su cui verranno proiettati i filmati originali dei Pink Floyd, e gli incredibili effetti laser marchio di fabbrica di uno spettacolo “pinkfloydiano”, per un live maestosamente affascinante.

L’evento è organizzato dal Comune di Carini nell’ambito dei festeggiamenti del SS Crocifisso. Il management è della In the spot light di Gaetano Vicari.

Ingresso gratuito.

Com. Stam.

 

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
109 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *