Hotel 500 presenta: ‘Musica in Giardino’ concerto con il Soprano Cristina Gasparetto e la pianista internazionale Antonija Pacek

 -  -  6


Firenze – oggi, martedì 18 giugno a partire dalle ore 20 nel parco dell’Hotel 500 a Calenzano, a 10 minuti da Firenze, AntoniJa Pacek, pianista e compositrice internazionale proporrà alcuni suoi brani accompagnata dal soprano Cristina Gasparetto.

Antonija Pacek è una compositrice contemporanea che vive a Vienna. La sua passione per la musica è iniziata molto presto. “Quando ho detto ai miei genitori, all’età di sei anni, che mi ero iscritto alla scuola di musica, sono stati colti di sorpresa“, ricorda. Anche se i suoi genitori erano persone modeste, sua mamma prese subito un secondo lavoro per acquistare un pianoforte a sua figlia.

Da allora il suono del pianoforte è più che amore a prima vista: all’età di undici anni compone la sua prima canzone, Tamed Courage, successivamente inclusa dopo molti anni nel suo album di debutto, Soul Colours.

Cristina Gasparetto è un soprano che a undici anni frequentava già il Conservatorio come arpista, a sedici si è iscritta al corso di canto, a diciannove alla facoltà di Musicologia di Cremona.

E’ grazie alla musica che ha trovato la sua dimensione e la sua sicurezza; lo studio della musica e del canto l’hanno plasmata come persona e come musicista a tutto tondo – “Riconosco di essere stata fortunata nell’incontrare nel mio cammino artisti che mi hanno aiutata a crescere attraverso competenza e professionalità”, racconta Cristina.

Alla serata sarà presente anche My Boutonnière, brand reduce dal successo dell’ultima edizione del Pitti appena conclusa: il termine francese indica l’asola (il fiore nell’asola) e veniva indossata su giacche e cappotti maschili. My Boutonnière propone un accessorio di classe realizzato a mano da sarte esperte con meravigliose stoffe, tutto Made in Italy.

Una parte del ricavato della cena  verrà devoluto all’ Associaciazione Nuti Luca costituita da Alessandra Gozzini Nuti dopo la scomparsa del marito, a favore della ricerca sulle malattie neurogenerative di origine prionica.

La stilista Elisabetta Garinei vestirà le protagoniste della serata, e anche l’arte sarà presente grazie ad alcune sculture scelte dalla titolare della galleria Il Forte Arte di Forte dei Marmi, Patrizia Grigolini,  e Alessio Musella, Art Director dell’evento.

Com. Stam.

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
175 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *