Si apre il sipario sul SuperBowl italiano che incassa 30 milioni di pubblicità

 -  -  6


Prende il via la 69esima edizione del Festival di Sanremo. Martedì 5 febbraio dalle 20.35 RaiUno trasmetterà in diretta dal teatro Ariston la prima delle cinque serate della kermesse dedicata alla canzone italiana, che proseguirà sino a sabato 9 febbraio.

Anche quest’anno, come noto, il direttore artistico e conduttore sarà Claudio Baglioni. Il cantante e presentatore, che ha ottenuto molto successo lo scorso anno, questa volta sarà affiancato da Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

In questa serata si esibiranno tutti i 24 artisti in gara: le canzoni saranno votate dal pubblico a casa tramite il televoto, dalla giuria dei giornalisti della sala stampa e dalla giuria demoscopica. Come nella scorsa edizione, alla fine di tutte le serate, non ci sarà alcuna eliminazione.

Sanremo incassa 30 milioni di pubblicità, Tim sponsor unico.

Non sono bastate le polemiche per mettere ombra sulla kermesse canora, neanche i vari servizi di striscia la notizia sulla presenza oscura di f&p, hanno infastidito la Rai che difende il direttore artistico e le sue scelte. Portare un artista a Sanremo vuol dire investire 100 mila euro , te ne rientrano solo 48 mila , i cantanti vogliono essere pagati per intero nelle esibizioni tv, non vale più il gettone promozione, allora che ben vengano le amicizie .

E che si apra il sipario sul SuperBowl italiano.

Di Francesca Proietti

Com. Stam.

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
125 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *