Tav e ponte sullo Stretto di Messina. Moscato (FI): “L’Italia ha bisogno di infrastrutture e non di certe battute infelici da parte del Ministro Toninelli”

 -  -  10


Tav e ponte sullo Stretto di Messina. Moscato (FI): “L’Italia ha bisogno di infrastrutture e non di certe battute infelici da parte del Ministro Toninelli”.

L‘Italia ha estremo bisogno di infrastrutture, per restare al passo con il resto dell’Europa, e non di certe battute infelici del Ministro Toninelli che pensa come la Tav serva solo ad unire la città francese di Lione con Torino.

Sono proprio queste le prese di posizione che affossano l’Italia e che portano il nostro Paese verso un vicolo cieco senza nessun tipo di prospettiva per il futuro.

“Il treno ad alta velocità rappresenta la punta di diamante per le vie di Comunicazione dell’Unione Europea- afferma Dario Moscato, “Responsabile Nazionale Organizzazione FI Giovani”- il nostro Paese, e sopratutto il Mezzogiorno, rischia di restare definitivamente fuori da un progetto di vitale importanza per lo sviluppo economico di migliaia di aziende e imprese. Un piano di interventi che passa necessariamente pure dalla realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina. Un’opera che, andrebbe ricordato al Ministro Toninelli, non mette solo in comunicazione Messina con Reggio Calabria ma, piuttosto, la più importante isola del Mediterraneo con il resto dell’Europa”.

Com. Stam.

 

10 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
289 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *