“UniPa per l’Ambiente” Inaugurato il primo “Eco-Totem Smartie Water”

 -  -  5


Il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof.   Fabrizio Micari, ha inaugurato all’Edificio 8 del Campus di Viale delle Scienze il primo “Eco-Totem Smartie Water” per la raccolta differenziata della plastica e dell’alluminio e per l’erogazione dell’acqua potabile.

“L‘Università di Palermo è sempre più green – ha commentato il Rettore prof. Fabrizio Micari – Già da tempo siamo particolarmente sensibili e attivi nella realizzazione di un piano per ridurre l’impatto ambientale. Il nostro impegno in questa direzione si è già concretizzato con l’installazione di impianti fotovoltaici, l’illuminazione del Campus intelligente ed a risparmio energetico. Per ridurre l’utilizzo della plastica stiamo donando la borraccia UniPa agli studenti, iniziando con le matricole e gli studenti Erasmus in occasione del ‘Welcome Day’, che stanno rispondendo con grande entusiasmo e partecipazione. A queste azioni si aggiunge, adesso, l’installazione dell’Eco-totem che oltre all’erogazione dell’acqua potabile consente anche la raccolta differenziata e il riciclo di plastica e alluminio per un Ateneo sempre più sostenibile.”

L’iniziativa rientra nel progetto “UniPa per l’ambiente” dedicato ad azioni mirate per la sostenibilità ambientale dell’Ateneo. I servizi dell'”Eco-Totem Smartie Water” sono destinati a tutti i componenti della comunità universitaria (studenti, docenti e personale) che a partire da lunedì 14 ottobre potranno effettuare la registrazione per il rilascio della card, caricata di 5 euro, per l’erogazione di acqua potabile refrigerata, naturale e frizzante. Il costo fissato per un litro di acqua è di 5 centesimi per la naturale e 10 centesimi per la frizzante.

Chi sarà in possesso della card potrà conferire rifiuti di plastica e di alluminio all’interno dell’Eco-totem e a fronte di tale conferimento riceverà sulla card l’accredito di 1 punto per ciascun rifiuto. Ogni 10 punti potrà ottenere 2 litri di acqua naturale o 1 litro di acqua frizzante.

Chi non sarà dotato di card potrà ottenere l’erogazione dell’acqua con il pagamento tramite gettoneria sempre al costo al litro di 5 centesimi per la naturale e 10 centesimi per la frizzante.

Per ridurre l’utilizzo della plastica monouso all’interno dell’Ateneo è in corso la distribuzione agli studenti iscritti al primo anno delle Lauree Triennali, Lauree Magistrali a Ciclo Unico e Lauree Magistrali della “borraccia UniPa” secondo il calendario pubblicato a questo link.

Com. Stam

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
150 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *