Il piccolo Gabriele ha bisogno di noi

 -  -  11


Questa è una storia che non avremmo mai voluto raccontare. Gabriele, un bambino di soli 19 mesi, è affetto da SIFD (Siderobastic anemia with B-C Immunodeficiency, periodic fever and developmental Delay) una malattia rara che, tra le conseguenze peggiori, porta all’immunodeficienza e all’anemia sideroblastica.

Gabriele ha già subito 15 ricoveri ma fino ad ora è stato tutto inutile. Per salvargli la vita è necessario il trapianto di midollo osseo e ad aiutarlo non può essere la sorellina, che non è geneticamente compatibile e dunque non può donargli le sue cellule staminali emopoteiche. Bisogna trovare al più presto un donatore: una persona sana, tra i 18 e i 36 anni, di almeno 50kg di peso. Per ora l’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo), nonostante notevoli sforzi, non è riuscita a trovare un donatore compatibile e la cosa non è affatto semplice, dato che statisticamente solo 1 persona su 100 mila risponde ai requisiti richiesti.

La donazione di midollo osseo, a differenza di quello spinale, consiste in un semplice prelievo di sangue e per sapere se si è compatibili o meno ci vuole davvero poco: basta iscriversi all’Associazione Donatori Midollo Osseo tramite il sito www.admolombardia.org. Si verrà poi ricontattati per fissare il colloquio col medico ed effettuare il prelievo di sangue. Si tratta di un piccolo sforzo per una nobilissima causa, restituire a Gabriele la speranza di vivere. Aiutiamolo.

CS

11 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
1314 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *