La Consulta: le regioni possono introdurre esenzioni per il bollo auto

 -  -  2


Roma. La Corte Costituzionale ha dato il via libera alle regioni in materia di esenzioni per il bollo automobilistico.

Con la sentenza 122 depositata ieri, 20 maggio, i giudici hanno stabilito che la normativa fiscale sul bollo auto impone alle regioni soltanto di non aumentare la pressione fiscale oltre i limiti fissati dal legislatore statale. E così le regioni possono introdurre esenzioni, anche se non previste dallo Stato, per tale tributo.

Ciro Cardinale

CS

2 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
135 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *