Palermo, ennesimo atto vandalico in piazza Anita Garibaldi

 -  -  3


Caracausi (Idv): “Videosorveglianza per proteggere il luogo dell’eccidio di don Pino Puglisi”. L’ennesimo atto vandalico a piazza Anita Garibaldi di Palermo, luogo dell’eccidio del Beato Padre Pino Puglisi, nonostante la vigilanza della Polizia municipale, è intollerabile: i luoghi che ricordano il martire dei nostri giorni devono essere messi in sicurezza con l’installazione di videocamere e una vigilanza continuata. Mi auguro che qualsiasi iniziativa messa in atto da qui al 15 settembre, giorno della visita di Papa Francesco, sia stabile e definitiva, rendendo questo luogo un presidio di legalità”. Lo dice Paolo Caracausi, consigliere comunale Idv di Palermo.

 

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
555 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: