Marevivo: Chiusura progetto Isole Egadi

 -  -  9


Fridays for future dell’arcipelago delle Egadi.I neodelfini Guardiani di Favignana e Marettimo in marcia per la tutela delle loro isole e contro i cambiamenti climatici, ricevono gli attestati finali del percorso di educazione ambientale

E’ giunto al termine il  percorso eco-didattico di MarevivoDelfini Guardiani delle Isole Egadi” che ha coinvolto in questo anno scolastico oltre 70 studenti delle scuole primarie e pluriclassi di Favignana e Marettimo, realizzato anche quest’anno con il sostegno di MSC Crociere, il Comune di Favignana e l’Area Marina Protetta Isole Egadi e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di Federparchi, della Regione Siciliana-Assessorato Territorio ed Ambiente, dell’Ufficio Scolastico Regionale Sicilia.

 

Il progetto giunto alla quinta edizione ha avuto come obiettivo fondamentale la ricerca scientifica, l’analisi delle grandi emergenze ambientali, l’impegno civico e il valore della cittadinanza attiva per avvicinare i giovani al concetto del bene pubblico e alle istituzioni e ai comportamenti consapevoli e responsabili che esaltano l’impegno individuale a favore del decoro e della bellezza dell’ambiente urbano e naturale.

Scelta per le attività un’area della scuola A. Rallo, che con la guida degli educatori e degli insegnanti è stata ripristinata e impreziosita con l’arte del riuso, utilizzando alcuni oggetti opportunamente restaurati e la piantumazione di un ulivo e di altre piante, lasciate poi alla cura dei bambini.

Siamo fieri del lavoro fatto con il nostro progetto educativo “Delfini Guardiani” nelle isole Egadi e in tante isole minori italiane, con un impegno che va avanti da dieci anni – afferma Mariella Gattuso, direttore di Marevivo Sicilia –  perché contribuiamo in maniera interattiva a far innamorare questi bambini delle loro isole, veri paradisi naturali dell’Italia, e così li aiutiamo a crescere in modo più rispettoso e consapevole per una sempre più intensa preservazione ambientale.”

Per concludere il percorso didattico i giovani alunni di Favignana e Marettimo, fortemente coinvolti nella presa di coscienza giovanile che quest’anno ha unito i giovani di tutta Europa in una manifestazione globale capitanata dal giovane Greta Thumberg, hanno scelto di organizzare il loro “Fridays for future” per sensibilizzare le istituzioni politiche locali e anche la comunità della loro isola a prendere provvedimenti immediati per contrastare l’inquinamento e il degrado dell’ambiente naturale.

Dieci le richieste formulate al sindaco per evitare lo spopolamento invernale, limitare le edificazioni urbane, il turismo incontrollato e l’impegno costante per la preservazione dell’ambiente e delle tradizioni isolane.

Una sfilata di fragorosi studenti, di cartelloni colorati e bandiere ha invaso le vie cittadine fino a giungere al Porto per accogliere gli studenti di Marettimo, e poi tutti al Palazzo Municipale dove è avvenuta la consegna degli attestati e dei distintivi di Marevivo che li proclamano ufficialmente “guardiani” delle loro isole.

La consegna è stata fatta dall’assessore all’ambiente e all’istruzione Giuseppa Monteleone, dal Comandante della Capitaneria di Porto Franco Maltese, dal dirigente scolastico Erasmo Miceli, dai rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri, dell’AMP Isole Egadi e dalla signora Maria Guccione ambientalista e fervida attivista isolana, sempre impegnata nella difesa del territorio e delle tradizioni isolane.

Com. Stam.

 

9 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
248 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *