Si apre airbag dopo un tamponamento, muore un neonato. Il piccolo, di due mesi appena, era nell’ovetto posizionato sul sedile anteriore

 -  -  5


Un neonato, che avrebbe compiuto 2 mesi proprio oggi, è morto a Pisa a causa delle gravi ferite riportate in un incidente stradale ieri pomeriggio. Il bimbo viaggiava nell’auto dei familiari coinvolta in un tamponamento fra almeno tre vetture.

La polizia municipale sta facendo gli accertamenti ma, secondo una prima ricostruzione, a determinare le gravi ferite al bambino sarebbe stato lo scoppio dell’airbag esploso nell’urto. Il piccolo era nell’ovetto messo sul sedile del passeggero anteriore ed è stato investito dalla deflagrazione, riportando un trauma cranico e toracico gravissimi. Il piccolo è poi morto domenica sera in ospedale. Stando alle ricostruzioni il padre guidava, mentre la madre con un altro figlio erano entrambi seduti dietro. I seggiolini per lattanti, ossia per i bimbi fino ai 14 mesi, spiega Giovanni D’Agata presidente dello  “Sportello dei Diritti”, devono essere posizionati in senso contrario a quello di marcia. Meglio quindi sul sedile anteriore che consente di avere il bebè sempre sott’occhio. In questo caso l’airbag lato passeggero deve essere disinserito. In questo caso il seggiolino deve essere installato sul sedile posteriore.

Giovanni D’AGATA

Com. Stam./foto fonte Sportello dei Diritti

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
74 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *