Ex Keller. Figuccia: “Porre un sigillo alla vertenza che deve concludersi riavviando tutti i lavoratori”

 -  -  7


“Questa mattina si è tenuta audizione in quarta Commissione Ars, riguardante i lavoratori ex Keller di Palermo, rimasti senza lavoro e senza nessun sostegno al reddito.

Tra i presenti il Sottosegretario di Stato per le infrastrutture e i trasporti, l’Assessore regionale per le infrastrutture e la mobilità e il Direttore regionale di ANAS con cui si è affrontato un dibattito a 360 gradi in merito a questioni come il trasporto pubblico e la fatiscenza delle infrastrutture come strade, autostrade, ponti, ecc. presenti nel territorio. – A dichiararlo è Vincenzo Figuccia deputato all’Ars e leader del Movimento CambiAmo La Sicilia -.”È inimmaginabile che l’autostrada A19 Pa-Ct ad esempio, debba avere delle interruzioni all’altezza dei viadotti, così come non si possono giustificare – prosegue Figuccia – le condizioni disumane in cui sono costretti coloro i quali lavorano nel settore dell’autotrasporto o comunque dei cittadini che per necessità debbono spostarsi nel territorio regionale”.”Vanno realizzati i viadotti e vanno avviati e completati i cantieri per le opere necessarie a rendere competitiva la Regione. Al contempo – continua Figuccia – debbono essere utilizzate le maestranze che negli anni hanno acquisito grande professionalità come i dipendenti ex keller, in attesa di essere ricollocati.””Ho constatato la disponibilità del direttore di ANAS nell’impegnarsi affinché venga definitivamente trovata una risoluzione per la vertenza che riguarda i lavoratori Ex Keller. Auspico che nel più breve tempo possibile – conclude il deputato – possa mettersi un sigillo alla vicenda che deve necessariamente concludersi con l’avviamento di tutti i lavoratori ex Keller”

7 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
103 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *