OSCE. Opportunità di tirocini semestrali presso l’Ufficio per le istituzioni democratiche e i diritti umani. Scadenza imminente

 -  -  4


L’Ufficio per le istituzioni democratiche e i diritti umani (ODIHR) dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) offre 3 opportunità di stage, per un periodo di 6 mesi ciascuno, a partire da    marzo 2020 (uno stagista) e    agosto/settembre 2020 (due stagisti).​

La data di inizio è soggetta a modifiche. Si prega di indicare le date di disponibilità nella lettera di accompagnamento.​La sede di stage è Varsavia.Tra i principali settori di attività dell’ODIHR vi sono l’osservazione elettorale, il rafforzamento delle istituzioni democratiche, lo stato di diritto e i diritti umani.Gli stagisti contribuiranno all’attuazione delle attività nell’ambito dei vari programmi che si occupano di difensori dei diritti umani, educazione ai diritti umani, diritti umani e antiterrorismo, prevenzione della tortura, lotta alla tratta di esseri umani, libertà di religione o credo, libertà di assemblea pacifica, istituzioni nazionali per i diritti umani e diritti umani, genere e sicurezza.Requisiti:

  • Essere studenti nell’ultimo anno d’università o altro istituto accreditato, a livello triennale o magistrale,  o neolaureati, ovvero entro due anni dalla laurea in scienze politiche, relazioni internazionali, diritto, diritto internazionale dei diritti umani o altri settori correlati
  • Il limite di età  è di 30 anni
  • I richiedenti devono essere cittadini di uno Stato partecipante dell’OSCE
  • La precedente esperienza nella gestione di questioni relative ai diritti umani è un plus
  • Ottima padronanza dell’inglese, sia orale che scritto
  • La conoscenza del russo è altamente desiderabile
  • Comprovata competenza nella ricerca e nella scrittura analitica
  • Capacità dimostrabili di organizzazione, comunicazione e report
  • Sensibilità e giudizio culturale
  • Comprensione dell’integrazione della dimensione di genere
  • Capacità di utilizzare applicazioni Windows, per l’elaborazione di testi ed e-mail.

L’OSCE non è in grado di pagare alcuna remunerazione o coprire eventuali spese sostenute dallo stagista durante il suo soggiorno né rimborsare le spese di viaggio. Un minimo compenso per il costo della vita,   equivalente al 10% dell’indennità giornaliera applicabile per la destinazione di servizio, sarà offerto agli stagisti.
Ogni altra informazione è reperibile sulla pagina ufficiale, dove è indicato anche il link all’application form.
Il termine per l’invio delle candidature è  il 7 gennaio, alle 23:59 (CET/CEST).

Com. Stam. fonte Informa Giovani

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
76 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *