SINALP Sicilia un anno di successi in difesa dei lavoratori

 -  -  5


Come ogni anno il Sinalp Sicilia festeggia il Natale con i propri dirigenti ed iscritti in rappresentanza di tutti quei comparti dei lavoratori con i quali ci si è confrontati.

Il Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone ha illustrato tutta l’attività svolta durante l’anno ed i successi ottenuti grazie alla caparbietà, professionalità e capacità dei Dirigenti Sindacali di Sinalp Sicilia.

Erano presenti le rappresentanze dei lavoratori ASU degli enti locali siciliani con delegazioni di diversi comuni siciliani, i Lavoratori del Comune di Marineo con il nostro Dirigente Enzo Daidone, dell’ISZS della Regione Siciliana, la delegazione dei forestali che in questi giorni ha visto impegnati di Dirigenti Matteo Cannella e Gaetano Grigoli nei tavoli tecnici con gli Assessorati al Territorio ed all’Agricoltura per trovare l’accordo sulla loro stabilizzazione dopo anni di sfruttamento e pubblico ludibrio dei mass media nazionali che volutamente non spiegano esattamente come è strutturato il comparto in Sicilia facendo risaltare un concetto volutamente negativo che mette i cittadini dell’Italia contro la Sicilia. Altro importante comparto, egregiamente rappresentato dal Dr. Gaetano Giordano, è quello della scuola e formazione che ha visto il Sinalp punto di riferimento di tanti docenti che per assurde norme e cavilli burocratici si sono visti tagliati fuori dalla speranza di insegnare, pur avendone i titoli.

Il Dr. Giordano per affermare il diritto costituzionalmente sancito a rappresentare i lavoratori ha condotto una difficile battaglia giudiziaria contro un importante ente regionale che grazie alla sua capacità è infine stato condannato per attività antisindacale contro il Sinalp. Questo ulteriore successo, che il Sinalp ha ottenuto nelle aule giudiziarie, va ascritto per intero al nostro Dirigente Dr. Gaetano Giordano.

La Direzione Regionale ha denunciato la nota dell’INPS Nazionale con la quale si incentivavano, anche in termini economici, le commissioni che più bocciavano le domande di invalidità. Grazie alla nostra denuncia l’allora Ministro della Salute On. Giulia Grillo ha bloccato questa prassi che quanto meno viola il codice deontologico dei medici.

Il 2019 ha visto anche il sindacato inquilini ANIA Sinalp e l’Associazione proprietari Casa Mia, con la sua Presidente Cetty Moscatt, aderente al Sinalp, condurre iniziative a difesa del diritto ad una casa per ogni famiglia che vive in Italia.

Nel dubbio del Governo Nazionale di confermare o annullare la cedolare secca agevolata i nostri due sindacati di categoria hanno denunciato non solo l’importanza di mantenere inalterato il diritto alle agevolazioni fiscali in favore degli inquilini e dei proprietari, ma a ragionare su nuove iniziative in grado di riconoscere ulteriori agevolazioni alle parti interessate del mondo della locazione.

Le due OO.SS. sono state ricevute al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti a Roma dal Sottosegretario con delega alla casa Sen. Margiotta al quale hanno chiesto di intervenire con norme in grado di agevolare fiscalmente le locazioni commerciali ed in special modo quelle artigianali per tutelare un settore in forte crisi economica, sociale ed in via di estinzione.

Ricordiamoci che la morte dell’artigianato in Italia significa la desertificazione dei nostri centri storici con il conseguenziale loro degrado e abbandono della popolazione di interi quartieri, che diventano prede inermi di bande di delinquenti senza scrupoli.

Il Segretario Regionale ha ringraziato i dirigenti regionali Dr. Franco Lipari, Dr.ssa Analiza Garcia, Gloria Tuttolomondo e Francesca Cassano per aver saputo coordinare la segreteria rendendola uno strumento efficiente e di collegamento con tutte le realtà sindacali facenti parte della confederazione Sinalp e le 87 sedi territoriali sparse per il territorio regionale.

Il Dr. Andrea Monteleone ha ringraziato le docenti Vincenza Mulè e Vita Anna Tumbarello dell’Istituto Superiore Einaudi Pareto e la docente Anna Rusticano assieme alla Psicologa Simona Vasta dell’Istituto Comprensivo Boccadifalco Tomasi di Lampedusa per aver coinvolto la nostra organizzazione nei loro progetti di integrazione ed alternanza scuola lavoro.

Un importante apporto ai successi del Sinalp è arrivato anche dall’Ufficio Legale composto dall’Avv. Stefania Virga che ha gestito le diverse problematiche abitative e di abusivismo emerse tra gli assegnatari degli alloggi e l’Istituto autonomo Case Popolari di Palermo oltre ad aver ben rappresentato la nostra O.S. nelle Prefetture della Sicilia che ci hanno chiesto un confronto sull’emergenza abitativa; mentre gli Avv.ti Marzia Giacalone ed Elena Oddo hanno egregiamente coordinato i vari interventi sindacali a difesa dei lavoratori ASU della Sicilia ed hanno ben lavorato per coordinare l’azione di messa in mora della Regione Siciliana per la mancata stabilizzazione del comparto oltre al riconoscimento, da parte dell’INPS, dei contributi previdenziali figurativi a favore degli ASU gratuitamente.

Infine si è parlato del crescente ruolo che l’Ente Bilaterale ENBILGEN SICILIA va assumendo all’interno della struttura sindacale regionale per un miglior confronto e coordinamento con le aziende aderenti, i loro dipendenti e l’assistenza ed informazione sulla formazione obbligatoria e sui bandi europei e nazionali di interesse delle imprese grazie al coordinamento della Dr.ssa Serena Giuliano.

A chiusura della conferenza il Segretario Regionale Dr. Andrea Monteleone ha invitato tutti i partecipanti ad un conviviale di buon auspicio per le imminenti festività natalizie augurando a tutti Buone Feste.

Il Segretario Regionale Sinalp Sicilia

          Dr. Andrea Monteleone

Com. Stam.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
370 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *