Barcellona Christmas Street Food inaugurato a piazza Duomo il villaggio del gusto stand aperti oggi e domani

 -  -  3


Barcellona Pozzo di Gotto, 14 dicembre 2019      Buona la prima per il Barcellona Christmas Street Food. Nonostante le condizioni meteo avverse, la giornata inaugurale si è infatti rivelata un successo.

Centinaia  i visitatori che, subito dopo il taglio del nastro, si sono riversati negli stand per degustare il cibo di strada, con la curiosità di provare le varie specialità gourmet, dalla pizza fritta all’arancino nero dei Nebrodi, passando per il pluripremiato panino alla porchetta o per le dolci e coloratissime ciambelline.  Non sono mancati i fedelissimi, coloro, cioè, che seguono ormai  da tempo il format targato “Fratellone” e “People on the move” e si definiscono “fan affezionati”. Molti di loro hanno già fatto scorta di token, per farsi trovare pronti nella giornata di sabato e domenica, quando  sono previsti i maggiori picchi di affluenza.

“Questa manifestazione rappresenta per noi motivo di orgoglio” – dichiara Claudio Prestopino, organizzatore. “È un privilegio – prosegue – essere stati accolti dalla città di Barcellona con un entusiasmo davvero coinvolgente. Il maltempo che ha condizionato il giorno di apertura non ha fermato centinaia di giovani e non, che hanno avuto modo di apprezzare la nostra variegata proposta. La gentilezza di tutti gli operatori commerciali della zona interessata dalle nostre attività ci ha colpito in modo particolare e a loro va il nostro più sentito ringraziamento.

Stand aperti, oggi e domani,  dalle 11.30 alle 15.00 e in serata, dalle 18.00 a mezzanotte.

Presenti alla cerimonia di apertura l’assessore ai grandi eventi del comune di Barcellona Pozzo di Gotto, Nino Munafò e il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Abbate.

Ringraziamo Claudio Prestopino ed il suo staff per avere scelto la nostra città come location dell’evento – ha dichiarato l’assessore MunafòCi tengo a sottolineare che la scelta di piazza Duomo non è stata casuale. E’ nostro intendimento, infatti, far sì che la piazza, da sempre simbolo di identità per i barcellonesi, torni  ad assumere un ruolo centrale anche per i giovani.”

Com. Stam.

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
159 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *