Sabrina Figuccia(Udc): disservizi Amat. È una protesta dal basso?

 -  -  3


L’ennesimo ritardo agli stipendi, ma questa volta pare non siano bastate le scuse e le promesse del managment aziendale ne i ringraziamenti fatti ai lavoratori per la “solidarietà e pazienza” mostrate pet fare in modo che non succedesse l’irreparabile.

Ad affermarlo è Sabrina Figuccia consigliere comunale UDC che prosegue: ” e invece pare che l’irreparabile stia accadendo. Questa mattina infatti i palermitani si sono svegliati con una brutta sorpresa, pochissimi tram in servizio ed attese lunghe al punto da fare rimpiangere i vecchi bus.Per carità non ci troviamo di fronte ad una protesta guidata dalle organizzazioni sindacali, che spesso proclamano stati di agitazione a cui quasi mai seguono reali proteste, ma guardarla con occhi attenti, parrebbe proprio che i lavoratori, stanchi dei ritardi, delle condizioni sfavorevoli, dell’instabilità aziendale e della carenza di ogni minima forma di attenzione ai bisogni dei lavoratori stessi, abbiano fatto scoppiare il caso.Sembrerebbe che ci troviamo di fronte ad una sorta di moto dal basso, che deve fare drizzare le orecchie non soltanto al presidente di turno, ma al sindaco Orlando.

Com. Stam.

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
112 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *