Scritte offensive ed ingiuriose apparse all’Arenella nei confronti della Chiesa

 -  -  6


Sindaco: “coincidenza temporale che desta preoccupazione, vicini a coloro che nei quartieri si impegnano per la crescita culturale e sociale della comunità contro comportamenti e sottocultura mafiosi”.

Sono apparse nella notte all’Arenella numerose scritte ingiuriose ed offensive nei confronti della Chiesa. Fino ad ora ne sono state individuate 15 in diverse strade della borgata e gli operai  comunali del Coime stanno intervenendo per cancellarle.

Per il sindaco Leoluca Orlando la coincidenza temporale fra la firma del Patto, che fa seguito a tante importanti iniziative realizzate nel territorio dalla Parrocchia e da tante associazioni, e questi volgari attacchi alla Chiesa, non può che destare preoccupazione, motivo per il quale oggi ho espresso la mia solidarietà a Don Francesco, restando in contatto con l’Arcivescovo e con il Questore di Palermo. L’Amministrazione comunale è e sarà vicina, proprio nello spirito del Patto sottoscritto, alla Parrocchia e a tutti coloro che all’Arenella come in ogni quartiere si impegnano per la crescita culturale e sociale della comunità contro comportamenti e sottoculture mafiosi”.  

Sabato mattina nella borgata marinara è stato sottoscritto il “Patto territoriale” che coinvolge il Comune, la Parrocchia S. Antonio di Padova, l’Istituto Maria Ausiliatrice, diverse associazioni e l’Istituto comprensivo “Arenella” e che prevede lo sviluppo di una  collaborazione secondo il principio dei Comitati educativi di Circoscrizione per lo sviluppo di attività di prevenzione, partecipazione e protezione rivolte ai bambini ed ai ragazzi del quartiere.

Com. Stam.

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
77 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *