Tangenziale, lavori in via di ultimazione. La Commissione Ambiente del Comune chiede gli atti del monitoraggio dell’aria e un contributo per il verde della città

 -  -  5


Rilevanti gli esiti della Commissione congiunta Ambiente – Mobilità di questa mattina sulla questione Tangenziale, in particolare in relazione all’inquinamento acustico ed atmosferico acuito dai lavori in corso da alcune settimane, che hanno cagionato la chiusura della terza corsia in prossimità del Viadotto Capodichino.

“Abbiamo appreso con positività la notizia – spiega il consigliere Marco Gaudini, presidente della Commissione Ambiente –, fornitaci dalla società Tangenziale di Napoli, che i lavori si stanno avviando verso la conclusione, consentendo a breve la riapertura della terza corsia.

Contestualmente, ci è stato comunicato che la società ha effettuato, tramite un soggetto terzo indipendente, il monitoraggio della qualità dell’aria: abbiamo perciò chiesto di ricevere questi dati e abbiamo al contempo chiesto, come restituzione ambientale per gli effetti negativi cagionati, di verificare la fattibilità di realizzazione di aree verdi pubbliche nei suoli di loro proprietà e di donazione di nuovi alberi”.”Continua la battaglia dei Verdi Napoli per ridurre al minimo l’impatto ambientale di una importante arteria stradale – ha aggiunto il consigliere Stefano Buono –, battaglia già iniziata con la mozione da noi presentata lo scorso dicembre, insieme al consigliere Gaetano Troncone, in merito alla valutazione di legittimità del pedaggio e alla sua possibile riduzione. Abbiamo anche ribadito, come già fatto in quella sede, di voler accedere alla convenzione stipulata nel 1972 con la Società Tangenziale di Napoli e degli atti successivi”.

Com. Stam.

 

 

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
64 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *