Palermo RAP. Encomio a tre dipendenti

 -  -  4


Questa mattina durante la seduta del CDA sono stati consegnati dal presidente della Rap Giuseppe Norata assieme all’intero Consiglio di Amministrazione, composto da Alessandra Maniscalco e Maurizio Miliziano, 3 attestati di encomio a tre operatori ecologici di Rap perché hanno dato, inequivocabile, dimostrazione del senso del dovere e senso di responsabilità durante lo svolgimento della propria attività lavorativa.

Hanno impedito  ad ignoti di abbandonare all’interno dei cassonetti, appena svuotati, dei rifiuti speciali non assimilabili a rifiuti urbani, richiamando tra l’altro il conducente a ritornare sui propri passi e denunciando prontamente il fatto al proprio superiore gerarchico. Durante la consegna presente anche il direttore Generale Roberto Li Causi.

“Contrastare i comportamenti illegali per promuovere diversamente comportamenti virtuosi è una delle mission che l’azienda che presiedo vuole portare avanti – dichiara il Presidente della Rap Giuseppe Norata. L’impegno costante sul lavoro e preciso all’insegna del senso civico verso la propria città che sia di esempio a tutti e sono orgoglioso che questi riconoscimenti vengano richiesti e avvertiti dall’esterno”.

I tre operatori Rap Francesco Buscaino, Gaetano Monforte e Michele Graziano afferiscono all’area raccolta indifferenziata (svuotamento cassonetti) e ieri pomeriggio durante il loro itinerario assegnato in zona via Leonardo da Vinci, in particolare in via Giuseppe di Stefano, sono stati testimoni di una azione illecita e nel contempo protagonisti nel contrastare comportamenti non consoni, evitando l’ennesimo abbandono di rifiuti a sfregio del decoro della propria città. La notizia è diventata virale ed alcuni cittadini hanno contattato l’azienda, nella persona del Consigliere di Amministrazione Maurizio Miliziano, elogiando l’azione positiva dei tre operatori.

“Non è la prima volta che ci attiviamo per il bene della nostra Palermo – tiene a precisare Francesco Buscaino – parla uno degli impiegati che ha ricevuto l’encomio. Noi l’azienda la viviamo continuamente e l’amiamo. In tal senso abbiamo creato un gruppo chiuso di 591 membri ” La Rap siamo noi” su Facebook per confrontarci, segnalare illeciti  ma anche per accogliere critiche costruttive sul servizio che eroghiamo per migliorarlo”.

“L’azienda ha uomini che quotidianamente svolgono un ottimo lavoro con dedizione, non transigeremo sui pochi che non lavorano o non fanno bene il proprio dovere – conclude Norata.”

In foto da sinistra: I dipendenti Francesco Buscaino, Michele Graziano, il Presidente Giuseppe Norata,  Gaetano Monforte, Alessandra Maniscalco e Maurizio Miliziano, Roberto Li Causi durante la consegna dell’attestato di stima .

Com. Stam.

 

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
126 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *