A BergamoScienza si parla di gender gap nel mondo della scienza

 -  -  9


Un viaggio sulle tracce delle superscienziate del passato, con uno sguardo rivolto al futuro. Perché nel mondo scientifico ci sono così poche donne, soprattutto nelle posizioni di maggiore responsabilità e potere? Qual è il prezzo da pagare per questa ineguaglianza? E cosa si deve fare per cambiare?

In occasione della XVII edizione del festival di divulgazione scientifica BergamoScienza (5-20 ottobre), sabato 19 ottobre alle ore 9:30,nell’incontro Superscienziate? Le donne in scienza tra storytelling e realtà si confronteranno sul tema:

la biologa molecolare Simona Polo, alla guida dell’unità di ricerca Complessi molecolari e trasmissione del segnale all’IFOM di Milano;

Paola Govoni, filosofa che si occupa di interazioni tra scienza e società in età moderna e contemporanea; la neuropsicologa Tiziana Metitieri,

e la dodicenne Ariel Spini Bauer, autrice del libro Da grande farò…10 grandi si raccontano a una piccola sognatrice dove intervista dieci personalità di spicco tra cui Amalia Ercoli Finzi, Piero Angela, Paolo Nespoli.

Com. Stam.

9 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
57 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *