Palermo Attacco Sinagoga di Halle. Solidarietà di Orlando con una lettera inviata all’ambasciatore di Germania in Italia

 -  -  4


Con una lettera inviata all’ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia, S.E. Viktor Elbling, il sindaco Leoluca Orlando ha espresso, anche a nome dell’amministrazione comunale e della città di Palermo, la sua vicinanza e solidarietà al popolo tedesco dopo l’attacco alla Sinagoga di Halle che ha provocato la morte di due persone e il ferimento di altrettante persone.

“Desidero esprimere la mia profonda solidarietà al popolo tedesco per il vile attacco criminale contro la Sinagoga di Halle nel giorno della espiazione, la festività ebraica dello Yom Kippur – ha scritto Orlando – E’ una giornata drammatica per gli ebrei di Germania e per l’Europa intera.E’ una giornata di lutto per tutti coloro che credono in una Europa di pace e di convivenza tra identità e religioni diverse. Nel condannare fermamente ogni forma di estremismo – conclude il primo cittadino del capoluogo siciliano -, desidero esprimere alle famiglie delle vittime il più profondo cordoglio della Città di Palermo unitamente all’augurio di pronta guarigione alle persone ferite. In condivisione di impegno affinché venga contrastato il pericolo di un ritorno di ideologie xenofobe, violente e illiberali in Europa e nel mondo”.

Solidarietà e vicinanza è stata espressa anche dall’assessore alle CulturE, Adham Darawsha con un post pubblicato sul suo profilo facebook.

Com. Stam.

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
72 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *