Inaugurazione del progetto “Nati per Leggere” a Trapani. Letture ad alta voce alla Villa Margherita a cura dei volontari.

 -  -  8


Domenica 22 Settembre 2019 verrà inaugurato a Trapani il progetto “Nati per Leggere” (NpL), il programma nazionale di promozione della lettura in famiglia ai bambini di età prescolare promosso dall’AIB (Associazione Italiana Biblioteche), ACP (Associazione Culturale Pediatri) e CSB (Centro per la Salute del Bambino).

L’evento dal titolo “Storie sotto il grande albero” avrà luogo domenica 22 Settembre, dalle ore 10.30 alle ore 12.30, presso la Villa Margherita. I volontari NpL di Trapani saranno impegnati nella lettura di alcuni albi illustrati, selezionati – in occasione del ventesimo anniversario di Nati per Leggere – dall’Osservatorio editoriale NpL tra i 20 libri più significativi per la letteratura per l’infanzia.Le letture sono rivolte ai bambini (0-6 anni) e alle loro famiglie. Sarà inoltre presentato il programma NpL nei suoi dettagli.L’incontro sarà il primo di una serie di appuntamenti successivi, che saranno dislocati nel territorio comunale.Il progetto locale NpL è sostenuto, oltre che dal Comune di Trapani, dalla Biblioteca Fardelliana, dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, dalla Biblioteca Diocesana, da Humanamente ONLUS e da alcuni istituti scolastici.

Abbiamo sempre creduto nell’importanza di aderire al progetto nazionale NPL – affermano il Sindaco Tranchida e l’Assessore alla Cultura d’Alì – come strumento di educazione alla lettura e di promozione della cultura. Il nostro progetto prevede anche l’acquisto di piccole biblioteche che a breve collocheremo nei vari asili nido comunali e nelle scuole che hanno sottoscritto l’accordo di collaborazione con il Comune per l’attuazione del programma NPL. Una sezione è stata allestita, inoltre, presso la Biblioteca Fardelliana dove a breve partiranno le letture a voce alta da parte dei volontari formati per l’occasione”.

Com. Stam.

8 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
74 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *