70 tecnici agroforestali con contratto a tempo indeterminato. In Veneto il concorso di Avenpa

 -  -  5


Sono aperte le selezioni per 70 posti di tecnico agroforestale presso l’AGENZIA VENETA PER I PAGAMENTI IN AGRICOLTURA DI PADOVA.

Il concorso pubblico per esami prevede l’inserimento di figuure di specialista tecnico ad indirizzo agroforestale, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, di cui ventuno posti riservati ai militari volontari congedati senza demerito.Oltre ai requisiti generali  indicati dalla legge è necessario essere in possesso di:

  • diploma di laurea in Scienze Agrarie, Scienze e Tecnologie Agrarie, Scienze forestali, Scienze forestali e ambientali, Scienze della produzione animale, Scienze Ambientali, Scienze naturali o equipollenti;
  • per i titoli dell’ordinamento ex DM 509/99 laurea Specialistica appartenente alle classi 68/S, 74/S, 77/S, 79/S e 82/S oppure laurea triennale appartenente alle classi 16, 20, 27 e 40;
  •  per i titoli dell’ordinamento ex DM 270/04 Laurea magistrale appartenente alle classi LM60, LM69, LM73, LM75 e LM86 oppure laurea di 1^ livello appartenente alle classiL25, L26, L32, L34 e L38;
  • Diplomi delle Scuole dirette a fini speciali DPR 162/82 e i Diplomi Universitari L. 341/1990, equiparati ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi alle Lauree delle classi DM 509/99 e alle Lauree delle classi DM 270/04, ai sensi del Decreto Interministeriale 11.11.2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 22.2.2012, n. 44.
  •  patente di guida non inferiore alla categoria “B”

E’ prevista una eventuale preselezione, una prova scritta con quesiti a risposta sintetica oppure elaborato su:  Normativa comunitaria in materia di Politica Agricola Comune (PAC), Sviluppo Rurale, Organizzazioni Comuni di Mercato (OCM);  Normativa comunitaria e nazionale sugli Organismi Pagatori;  Ordinamento dell’Organismo pagatore della Regione Veneto;  Cenni sulla normativa comunitaria sugli aiuti di stato, in particolare nei settori agricolo e forestale;  Elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso ed alla tutela della privacy;  Nozioni sulle istituzioni pubbliche comunitarie, statali e regionali, con particolare riferimento all’ambito agricolo;  Elementi di Sistemi territoriali (GIS).

La prova pratica sarà un elaborato a contenuto teorico – pratico  sulle materie prova scritta. Si terrà infine una prova orale sulle medesime materie.

Le domande si possono presentare fino al 1° settembre. Da qui il link per informazioni e dettagli

Com. Stam. fonte Informa Giovani

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
100 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *