Presentato stamani il progetto “Archeologia Solidale” E’ stato illustrato dall’archeologa Alessia Mistretta dell’Università di Ginevra

 -  -  3


Nella location dell’ex tiro al volo, nel parco di Lilibeo, è stato presentato oggi alla stampa il progetto “Archeologia Solidale”, attuato dall’Università di Ginevra assieme alla direzione dello stesso Parco e con il patrocinio dell’Amministrazione Di Girolamo. A presentare l’iniziativa è stata l’archeologa Alessia Mistretta che ha fatto presente che il progetto va avanti da tre anni e che proseguirà anche nel 2020.

Quest’anno proprio la responsabile del gruppo di specialisti dell’Università di Ginevra,  grazie alla collaborazione con l’Assessore comunale Clara Ruggieri, titolare della delega ai servizi sociali, impiega giovani, maschi e femmine, di colore nelle operazioni di scavo e di sistemazione dei reperti.

Stamani alla conferenza di presentazione del progetto oltre all’assessore Ruggieri e alla dottoressa Mistretta hanno partecipato il Sindaco Alberto Di Girolamo, gli assessori Andrea Baiata e Salvatore Accardi, il direttore del Parco di Lilibeo, Enrico Caruso, quello del Polo di Trapani, Luigi Biondo; nonché Maria Parrinello, funzionario del Baglio Anselmi e Luisa Cifarelli dell’Istituto “Enrico Fermi” di Roma.

Com. Stam.

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
54 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *