Palermo, disservizi uffici comunali, Costantino (FI): “La Carenza di personale rallenta i servizi al cittadino, si potenzi l’organico”

 -  -  4


Palermo: “Ho messo a conoscenza il Dirigente del coordinamento delle circoscrizioni  perché il personale degli uffici comunali dislocato all’interno del tessuto cittadino è insufficiente per coprire le richieste dell’utenza.

Nella fattispecie, per quanto concerne la sola VII Circoscrizione, i cui confini non sono irrisorie, si fa presente che gli uffici comunali sono talmente sguarniti di personale, che se uno dei due dipendenti si dovesse ammalare o andare in ferie, lascerebbe l’intero servizio ad un solo collega. Una condizione inaccettabile, che arreca disagi sia alla collettività, la quale non ha una risposta celere in termini burocratici, che agli stessi dipendenti, costretti a carichi di lavoro insostenibili”. A riferirlo è il Vicepresidente della VII Circoscrizione di Palermo, Fabio Costantino.”I servizi curati da tali uffici – aggiunge il Giovane Forzista – non sono irrisori; tra questi si citano il rilascio dei pass per le zone blu – che nella stagione estiva si moltiplicheranno  per frazioni quali Mondello e Sferracavallo –  pratiche per il bonus maternità e per i 3 figli a carico, bonus per il pagamento di acqua luce e gas – previo controllo di comprovati disagi economici –  in aggiunta alle ordinarie pratiche burocratiche”.”È per tale motivo – conclude Costantino –  che si chiede di alleggerire la mole di lavoro per consentire agli impiegati di svolgere al meglio i servizi per la cittadinanza. L’unica via percorribile è lo spostamento dei servizi ordinari presso le circoscrizioni limitrofe o quantomeno, potenziare l’organico per consentire ai dipendenti di svolgere con serenità le proprie mansioni. In caso contrario sarò costretto a rivolgermi alle Forze dell’Ordine per metterle a conoscenza di un contesto di lavoro inaccettabile”.

Com. Stam.

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
168 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *