Agenda urbana: si va avanti

 -  -  9


Oggi incontro fra i legali rappresentanti dei cinque Comuni che vi aderiscono fra cui i neo sindaci di Mazara del Vallo e Castelvetrano. Il Sindaco capofila Alberto Di Girolamo: “i tecnici referenti dei cinque Comuni si riuniranno settimanalmente per formulare gli avvisi finalizzati alla presentazione dei progetti. Per tutti e cinque i Comuni sono disponibili 70 milioni di euro”

Nuova riunione oggi in Sala Giunta a Marsala per discutere di Agenda Urbana, il sistema urbano policentrico della Sicilia occidentale che vede aggregati i Comuni di Marsala (Capofila), Trapani, Erice, Mazara del Vallo e Castelvetrano.

Vi hanno preso parte per la prima volta anche i due Sindaci neo-eletti di Mazara e Castelvetrano, Salvatore Quinci ed Enzo Alfano, nonché il primo cittadino di Marsala Alberto Di Girolamo (che ha convocato l’incontro), gli assessori Andreana Patti (Trapani) e Gianvito Mauro (Erice) e il Dirigente dell’Area 8 del Dipartimento della Programmazione della Regione, Patrizia Picciotto. Presenti anche tecnici ed esperti dei cinque Comuni.

Nel corso della riunione il Sindaco Di Girolamo ha fatto presente che occorre procedere celermente in modo che i Comuni possano beneficiare presto dei 70 milioni di euro previsti da questa straordinaria progettualità. Sempre il Sindaco di Marsala ha, inoltre, fatto presente che saranno predisposti a breve gli avvisi finalizzati alla presentazione da parte dei Comuni dei progetti che si intendono finanziare con questi fondi (al Comune di Marsala vanno oltre 18 milioni di euro, a Trapani poco più di 17, a Mazara del Vallo 15 a Castelvetrano 12 ed a Erice 8).

A tal riguardo, al termine dei lavori è stato stabilito che la struttura tecnica di coordinamento composta dai referenti amministrativi dei cinque Comuni si .riunirà ogni giovedì, nel pomeriggio, per pianificare gli avvisi.

Com. Stam.

9 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
148 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *