Premio di laurea Giulio Natta sulla innovazione tecnica e scientifica e i brevetti

 -  -  3


Pubblicato il bando per  l’VIII edizione del   Premio  Giulio Natta,  Nobel per la chimica nel 1963.
Il Premio promuove l’innovazione tecnico-scientifica nel mondo accademico attraverso la diffusione della cultura brevettuale.

Invitalia gestisce questa edizione del concorso accompagnando la Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi   del Mise.Prevista l’assegnazione di un premio di laurea ad una tesi su ricerca, sviluppo, miglioramento, integrazione, applicazione e impatto delle tecnologie di Intelligenza Artificiale.Le tesi dovranno far riferimento a documenti brevettuali consultabili, anche attraverso le numerose banche dati disponibili  a cui il laureato abbia fatto ricorso per rilevare lo stato della tecnica nella specifica materia di interesse.Saranno premiati i primi   3 classificati,  ai quali saranno assegnati i seguenti premi in denaro:

  • 1° classificato: Euro 2.500
  • 2° classificato: Euro 1.500
  • 3° classificato: Euro 1.000

Al primo classificato sarà offerta la possibilità di uno stage/apprendistato presso l’azienda degli eredi di Giulio Natta, della durata massima di tre mesi. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate esclusivamente per e-mail   all’indirizzo indicato nel
bando.
 Anche  la domanda  è scaricabile on line.
La   scadenza per l’invio delle domande è il 28 giugno 2019.

Com. Stam. fonte Informa Giovani

3 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
92 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *