Palermo: Stagione balneare 2019 – Divieti di balneazione

 -  -  4


Su proposta del Dirigente del Servizio Ambiente, condivisa dall’Assessore Leopoldo Piampiano, “ravvisata l’inderogabile esigenza di tutelare la salute pubblica”,  il Sindaco Leoluca Orlando ha emanato ieri una Ordinanza con la quale dispone il divieto di balneazione, dal 1° maggio al 31 ottobre 2019, nei tratti di mare antistanti la costa del territorio di Palermo.

L‘Ordinanza fa riferimento alle disposizioni contenute nel Decreto n. 421 del 19 marzo scorso dell’Assessorato Regionale della Salute – Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico di valutazione delle acque di mare destinate alla balneazione.

In particolare alcuni divieti sono stati posti a causa di preesistenti e persistenti condizioni di inquinamento di diversa natura.

I tratti di mare e di costa vietati alla balneazione per inquinamento sono:

Spiaggia Vergine Maria per una lunghezza di 400 mt direzione NE compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1682, Long. 13,3670 e fine tratto Lat. 38,1664, Long. 13,3688;

Via Barcarello per una lunghezza di 500 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2025, Long. 13,2770 e fine tratto Lat. 38,2039 Long. 13,2787;

100 MT Ovest Sbocco Ferro di Cavallo Locamare per una lunghezza di 200 mt direzione NE compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2122, Long. 13,3304, e fine tratto Lat. 38,2122, Long. 13,3304;

Da Fine porto S. Erasmo a inizio Porto Bandita per una lunghezza di 3700 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1125, Long. 13,3793, e fine tratto Lat. 38,0982, Long. 13,4160;

Da fine porto Bandita a Lido Olimpo per una lunghezza di 2500 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,0987, Long. 13,4176, e fine tratto Lat 38,0949, Long. 13,4445;

Lido Olimpo per 760 m est per una lunghezza di 760 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,0949, Long. 13,4443 e fine tratto Lat 38,0956, Long. 13,4524.

Il divieto di balneazione è stato imposto, per altri motivi, anche nei tratti di mare vicino ai porti:

Porticciolo di Sferracavallo per una lunghezza di 700 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1991, Long.  13,2753, e fine tratto Lat. 38,2025, Long. 13,2770;

Porto Fossa del Gallo per una lunghezza di 210 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2148, Long. 13,3228, e fine tratto Lat. 38,2166, Long. 13,2330;

Porto di Mondello per una lunghezza di 300 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,2059, Long. 13,3276, e fine tratto Lat. 38,2068, Long. 13,3282;

Porto dell’Addaura per una lunghezza di 500 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat.38,1915, Long. 13,3498, e fine tratto Lat. 38,1912, Long. 13,3549;

Da Porto Vergine Maria a Porto S. Erasmo per una lunghezza di 6950 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,1662, Long. 13,6991, e fine tratto Lat. 38,1125, Long. 13,3793;

Porto Bandita per una lunghezza di 200 mt compreso tra i punti di coordinate geografiche WGS 84 a 4 cifre decimali con inizio tratto Lat. 38,0982, Long. 13,4157, e fine tratto Lat. 38,0987, Long. 13,4176.

Si allega l’ Ordinanza sindacale n. 42 del 18/4/2019. Immagini dei tratti di mare non balneabili al link: 

 

 immagini tratti di mare non balneabili.docx

Com. Stam.

 

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
309 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *