Rivalsa Inail, le modifiche introdotte dalla legge di bilancio medici-legali a confronto a Corinaldo (AN) dal 11 al 13 aprile, il convegno “Il neo-medioevo pseudo-scientifico”

 -  -  2


Milano – Dopo lo straordinario successo della prima edizione, la medicina legale torna protagonista per il secondo anno consecutivo a Corinaldo (AN), dove da giovedì 11 a sabato 13 aprile si terrà il convegno Il Neo-Medioevo Pseudo-Scientifico – Insanae Fabulae presso il Teatro Goldoni.

La tre giorni di conferenze, patrocinate da SIMLA (Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni), porterà gli esperti a confrontarsi su tematiche tradizionali della medicina legale, con anche toni goliardici, in un contesto culturale che si rifà all’epoca medievale. Si comincia giovedì 11 aprile con un doppio appuntamento: nel pomeriggio (dalle 15 alle 18.30) Il Neo-Medioevo Pseudo-Scientifico, un incontro dedicato alla valutazione scientifica delle prove, e dalle 18.30 alle 21.00 con un convegno nel convegno dal titolo Istituti Assicurativi e Legge Finanziaria: rivalsa/rivincita/sconfitta? che aprirà l’interessante dibattito sulle modifiche introdotte nell’ultima Legge Finanziaria (L. 145 del 2018) dei meccanismi di rivalsa INAIL nei confronti del responsabile civile. Il tema è di grande interesse e attualità sia per le possibili ricadute negative sugli assicurati / danneggiati, sia per l’impatto culturale sull’intera medicina legale legata alla sempre maggiore sovrapposizione dei concetti di risarcimento e indennizzo, sia per le ricadute pratiche in ambito professionale.

L’evento riprende nelle giornate del 12 aprile (dalle 8.30 alle 19) e del 13 aprile (dalle 9.30 alle 13) con numerose sessioni, che diventano un’occasione di confronto e aggiornamento sullo stato dell’arte della medicina legale specialmente sul tema della valutazione del danno a persona.

Il corso si rivolge a medici legali e personale sanitario. La partecipazione da diritto a 30 crediti ECM.

SIMLA, che patrocina l’evento, da sempre si propone di promuovere e tutelare la cultura medico-legale a livello scientifico, legislativo, sociosanitario e professionale e di difenderne i principi etici e deontologici.

 

2 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
87 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *