Caso Orlandi, il Vaticano apre un’inchiesta

 -  -  6


Roma. Il Vaticano ha decisio di imprimere una svolta al mistero che dura da 35 anni. Il Vaticano ha infatti annunciato di volere aprire un’inchiesta per capire cosa sia successo davvero quel 22 giugno del 1983, quando improvvisamente una ragazza di 15 anni, Emanuela Orlandi, cittadina dello Stato del Vaticano, è scomparsa senza lasciare alcuna traccia.

“Dopo 35 anni il Vaticano finalmente indaga ufficialmente sulla scomparsa di mia sorella. Speriamo che sia arrivato finalmente il momento per giungere alla verità e dare giustizia a Emanuela”, ha detto Pietro, il fratello di Emanuela Orlandi, dopo avere appreso la notizia. Da quasi 36 anni ci sono state indagini, rivelazioni, smentite, depistaggi, testimonianze varie, ma di Emanuela finora nessuna traccia, come se la ragazza fosse sparita nel nulla, nessuno avendo saputo o veduto niente. Ed adesso questo annuncio diffuso dal legale della famiglia Orlandi, che sembra dare una svolta decisiva e forse definitiva al caso.

Ciro Cardinale

CS

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
135 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *