Liberty a Palermo. ARS stanzia fondi ma ridotti. Caronia “Da M5S un vergognoso voltafaccia”

 -  -  6


Finanziamento di 250 mila euro “Un vergognoso voltafaccia.”
Così Marianna Caronia definisce il comportamento del Movimento 5 Stelle, che dopo aver promosso al Comune di Palermo l’avvio di un percorso per la valorizzazione del Liberty e della figura storica del Basile, oggi all’ARS si è battuto per la drastica riduzione delle somme destinate per le stesse finalità.

La V Commissione dell’Assemblea Regionale ha infatti approvato lo stanziamento di 250 mila euro per l’avvio del progetto museale sul Liberty da realizzare nell’area dove una volta sorgeva villa Deliella.L’importo è stato decurtato da 2 milioni a 250 mila euro proprio su proposta del M5S.”Siamo di fronte alla più totale schizofrenia – attacca Caronia – visto che i deputati regionali fanno esattamente l’opposto dei consiglieri comunali, sconfessando addirittura il programma elettorale del candidato pentastellato alla carica di sindaco di Palermo.””Questo processo per restituire alla città un pezzo della tua storia e della sua arte – conclude la deputata regionale – proseguirà comunque nonostante l’opposizione sterile di alcuni e mi auguro che nei prossimi passaggi del dibattito all’ARS lo stanziamento possa essere ripristinato per rendere possibile il concreto avvio del progetto di acquisizione dell’area e realizzazione del museo del Liberty.”

Com. Stam.

6 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
295 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *