Show Reel Media Group presenta Amici quanto basta, il libro ispirato al canale tematico Cucina da Uomini

 -  -  4


Milano  – Show Reel Media Group presenta “Amici quanto basta”, il primo racconto corale tratto da Cucina da Uomini, il canale tematico dedicato alla scoperta della cucina e del gusto con un approccio «easy» e divertente.

Così nasce un racconto fatto da uomini – ma non solo per uomini – che unisce la comicità all’utilità di tutorial semplici e facilmente replicabili. Edito da DeAgostini, il nuovo libro è disponibile in tutte le librerie a partire dal 19 marzo e per l’occasione è stato organizzato un book tour che toccherà le principali città italiane.

Il libro è una storia corale che segue le peripezie culinarie e sentimentali di 6 millenial. L’idea alla base è una nuova scommessa per Show Reel Media Group, la holding guidata da Luca Leoni, che cerca di sviluppare così un linguaggio cross mediatico in grado di tradurre lo storytelling, il dietro le quinte e il senso più profondo di Cucina da Uomini in un libro traducendo così per l’editoria quello che si è dimostrato un prodotto vincente sul web. In particolare a diventare narrativa sono infatti i valori rappresentati dal canale tematico: il racconto di ciò che sta dietro l’idea di cucina per i millennial, dove mettersi ai fornelli per i ragazzi dai 25 ai 35 anni vuole dire soprattutto condividere, stare insieme all’insegna del gusto, sperimentare in compagnia nuovi sapori e provare le ultime novità che da topic trend online diventano piatti reali da portare in tavola. I protagonisti della storia di “Amici quanto basta” sono piena espressione del racconto più profondo legato al tema cucina e uomini e ai format che colorano il palinsesto del canale che è diventato un vero e proprio brand. Il libro nasce grazie a una serie di incontri e riunioni in cui i creator hanno raccontato e condiviso esperienze che li riguardano o interessano le loro cerchie, fino a creare un racconto corale in grado di riassumere e incarnare gli spaccati di vita dei millennial così come emergono dal canale tematico.

Con l’ideazione e la produzione di Cucina da Uomini, canale tematico nato su YouTube nel settembre 2017 che oggi conta oltre 10 milioni di visualizzazioni, Show Reel Media Group vuole proporre e strutturare nuovi spazi per l’intrattenimento online così da offrire da un lato a creator e personaggi della rete un luogo dove divertirsi, spaziare e sperimentare nuovi contenuti che non potrebbero altrimenti proporre sui propri canali principali per incoerenza tematica, dall’altro proporre ai brand un punto di contatto con le community in grado di condividere la narrazione e i valori del marchio.

Show Reel Media Group, da sempre pioniere nella scoperta e realizzazione di nuovi contenuti sviluppati per i new media, con “Amici quanto basta” mira a rafforzare il sistema di valori dei format del canale attraverso la caratterizzazione dei personaggi d’invenzione e a consolidare ulteriormente il brand di Cucina da Uomini, un canale dove tutto viene raccontato in modo da aggiungere un tocco ironico e riconoscibile al tradizionale tutorial.

Il canale Cucina da Uomini è composto da un numero sempre crescente di format e, al momento, i principali sono:

  • Cucina Instagrammabile (Jaser) – ci insegna come cavalcare i cibi più trendy di Instagram, quelli che sono fondamentali per la cura del nostro feed. Sono tutti piatti dove la presentazione conta quanto (se non più) del gusto.
  • Barman (Claudio Perinelli) – il format vuole insegnare le tecniche le basi della mixology in modo che tutti possano replicare a casa anche senza avere gli «strumenti giusti»
  • Caps lock (Misha Sunyak) – il coinvolgimento di uno chef affermato come Misha all’interno del canale con un suo format è di dare una “svegliata”, spingendoci a cucinare non tanto per mangiare qualcosa, ma per condividere. E lo fa con il suo stile, non in punta di piedi, ma forte e chiaro…in caps lock.
  • Sopravvivere con stile (Mino) – il format ha come obiettivo condividere la conoscenza accumulata degli studenti fuorisede, insegnandoci come fare un figurone quando abbiamo amici a cena quando loro sono in tanti e noi abbiamo un budget limitato a disposizione
  • Io friggo tutto (Valerio) – il format vuole condividere la passione per la cucina di mamma di un allegro pugliese trapiantato a Milano
  • Masterchest (Alessio dei theShow) – il format vuole raccontare una cucina attenta ai nutrienti utilizzati, ma adatta anche ai palati più golosi. Il tutto condito da un ambiente di amichevole presa in giro.
  • Insommelier (Katoo) – il format vuole essere una simpatica guida al vino più adatto a ogni situazione da “rimorchio”.

La presenza di diversi format caratterizzati da personaggi e toni di voce diversi ha portato alla creazione di una community segmentata e stratificata perché affezionata a uno o più format del canale. Proprio la targettizzazione della community di Cucina da Uomini costituisce un importante punto di forza del canale. La sua varietà offre infatti la possibilità di ampliare progressivamente l’offerta di contenuti forti con la consapevolezza di poter intercettare interessi sempre nuovi e vari tramite il brand del canale tematico che si è affermato con un’identità precisa e che allo stesso tempo, grazie alla possibilità di introdurre nuovi spunti e format, risulta flessibile e sempre attuale.  L’innovazione insita in Cucina da Uomini, ripresa e amplificata nel libro, è proprio la sua capacità di portare i lettori/utenti, ciascuno a proprio modo, a identificarsi e immedesimarsi, non a un format o a un personaggio, ma a un modo scanzonato di guardare al cibo per affrontare il mondo della cucina così come si presenta nella quotidianità, immerso in quella che è la cultura della generazione Y.

Com. Sta. Ric. Pubbl.

A proposito di Show Reel Media Group

Show Reel Media Group è una nuova forma di digital media company basata su oltre 30 professionisti con sede a Milano e caratterizzata da un approccio verticale, che passa dal management dei talent fino alla produzione di contenuti originali. La holding, strutturata nel 2019, controlla infatti tre società autonome, agili e mirate: Show Reel Agency, agenzia specializzata nella creazione di progetti di branded content, Show Reel Factory, la prima e più importante factory italiana di talent provenienti dal web, tra cui theShow, Sofia Viscardi, Camihawke, The Pozzolis Family, Michele Bravi e Le Coliche,  e la casa di produzione Hubnormal. Tra i clienti più importanti Tra i clienti più importanti di Show Reel Agency figurano già realtà quali The Coca-Cola Company, L’Oréal Italia, The Walt Disney Company Italia, Reckitt Benckiser (Durex). Fox, Mediaset.

Com. Stam.

4 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
215 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *