Norma Salva Catania, Milazzo (FI) replica a Sammartino: “Eviti cialtronate su Catania. Non si gioca sulla pelle dei cittadini”

 -  -  5


Palermo : Il Capogruppo di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana, on. Giuseppe Milazzo, replica con assoluta determinazione e verità alle dichiarazioni dell’on. Luca Sammartino, per le quali si afferma che nessun emendamento sarebbe stato presentato sulla questione “Fondi anticipazione dei Comuni” e che la maggioranza si è disinteressata alla problematica.

Intanto – riferisce il Capogruppo – ricordo all’on. Sammartino che sulla norma ‘Salva Catania’ la quale stanziava 8 milioni, approvata nella scorsa Finanziaria, proprio lui è stato tra i protagonisti che hanno provato a boicottare l’approvazione della medesima. Tentativo sventato dal sottoscritto. Inoltre, sull’argomento in questione, ovvero la problematica del Fondo anticipazione dei Comuni, durante la trattativa della norma, il sottoscritto ha preso la parola, chiedendo espressamente al Presidente dell’Assemblea di trattare l’emendamento a mia firma, il quale riguardava proprio questo argomento. Per di più, mentre portavo in trattativa l’emendamento, ho visto gran parte dell’opposizione – tra cui l’on. Sammartino – sbraitare contro il Presidente dell’Assemblea, chiedendogli di procedere al voto finale, dichiarando inammissibile il mio emendamento che avrebbe salvato Catania”.

“Nessun problema – sottolinea Milazzo rivolgendosi al Deputato del Partito Democratico. Ho avuto ampie rassicurazioni del parte del Presidente dell’Assemblea Regionale in presenza dell’Assessore Falcone – sostenitore del mio emendamento – che in tempi celeri la norma per salvare Catania sarà approvata in Aula”.

“Spero – conclude il Deputato azzurro – che il clima da campagna elettorale eviti questo tipo di cialtronerie, le quali non fanno altro che alimentare il disgusto verso la politica. Deve essere chiaro a tutti che sulla pelle dei cittadini non si può giocare”.

Com. Stam. Ric. Pubbl.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
102 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *