Ballarò, Sinistra Comune: “le parole della Lega offendono un quartiere e l’intera città, l’ennesimo tentativo per costruire un clima di odio e xenofobia”

 -  -  5


Palermo  – “Affermare che il quartiere Ballarò di Palermo sia “laboratorio per l’integrazione della criminalità da ogni capo del mondo”, come hanno fatto i consiglieri comunali della Lega, è un vergognoso tentativo per denigrare un intero quartiere, un pezzo della storia della città e la sua naturale vocazione interculturale.

Tali affermazioni tendono, evidentemente, a costruire un clima di odio e ad alimentare la xenofobia. Il quartiere Ballarò, grazie al lavoro dei suoi abitanti, degli operatori del mercato storico e alle attività delle numerose associazioni, è sempre di più un laboratorio di incontro e dialogo tra le culture e uno spazio aperto della città. Esprimiamo sdegno e preoccupazione per le parole spregevoli degli amici di Salvini.”

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno.

Com. Stam.

5 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
89 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *