Figuccia: grazie alla mia battaglia tutelate le categorie deboli

 -  -  15


Alla fine dopo giorni di dura battaglia e nervi tesi, il bilancio è stato aggiustato. Abbiamo fatto tutto il possibile per rimpinguare tutti i capitoli che erano stati tagliati ingiustamente garantendo ex pip, esa, forestali, consorzi di bonifica, istituto zootecnico, vite e vino, disabili,  talassemici, personale ente fiera del Mediterraneo, enti parco, teatri, orchestra sinfonica,  volontariato, amat, ricovero minori, Istituti per ciechi.

Se la fermezza delle mie azioni e la durezza della mia condotta è servita a salvare queste categorie, garantendo loro agibilità di movimento e dignità, ne sono davvero orgoglioso. E’ stato così determinato un importante risultato a difesa di fasce deboli e categorie della popolazione che meritano rispetto e tutela. Così Vincenzo Figuccia, deputato regionale dell’Udc e leader del movimento #CambiAmolaSicilia.

Com. Stam.

15 recommended
comments icon 0 comments
0 notes
1554 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *